BERRETTI- Il derby calabrese va al Catanzaro. Casertana e Juve Stabia rispondono presente. Risultati, marcatori e classifiche 3° giornata

berretti
   

Berretti: nel posticipo di domenica mattina, con inizio alle ore 11:00 presso il Centro Sportivo ”P. Borsellino” l’Inter ha battuto il Piacenza

Si è disputata ieri pomeriggio la 3° giornata del campionato Dante Berretti. Di seguito vi riportiamo risultati, marcatori e le classifiche aggiornate.

GIRONE A

Con quattro reti segnate nella ripresa il Como si sbarazza dell’Albinoleffe. La compagine di mister Facciolo recrimina però per le tante assenze, ma dovrà nelle prossime gare invertite la rotta per risalire in classifica al più presto. Brutto tonfo del Parma che subisce un poker dalla Giana Erminio; per i ducali gol di Mastaj su rigore (al primo centro stagionale) e Gyasi. Vince il Torino e si porta a pochi punti dalla vetta.

ALBINOLEFFE – COMO     0-4  8′ st Omhadani (C)  11′ st e 14′ st Cicconi (C) 46′ st Mutton (C)

FERALPISALO’ – SUDTIROL    1-3    7′ Vidinelli (F) Barletta (S) Marini (S) Martinelli (S)

GIANA E.-PARMA  4-2 7′Panza (G) 31 Corsi (G) 53′ Remondi (G) 74′ Mastaj (P) 85′ Panza (G) 86′ Gyasi (P)

INTER – PIACENZA 2-0 – 47′ Vitali (I), 86′ Russo (I)    (giocata domenica)

LUMEZZANE – RENATE   4-3

PRO PIACENZA – ALESSANDRIA   0-2 – 20′ La Fauci (A), 30′ Crispoltoni (A)

TORINO – CREMONESE       2-1 – 19′ Squerzanti (T), 48′ Drovetti (T), 84′ Viola (C)

Classifica: Como 9, Inter 9, Cremonese 6, Torino 6, Alessandria 6, Giana Erminio 6, Parma 3, Sudtirol 3, Albinoleffe 3, Feralpisalò 3, Lumezzane 3, Pro Piacenza 1, Renate 1, Piacenza

GIRONE B

Tris del Sassuolo al Bassano, gli emiliani conquistano la terza vittoria su tre gare disputate. Nella sconfitta interna del Forlì da registrare il gol del ’99 Fuchi mentre Reggiana e Modena ottengono importanti punti fuori casa. Il Padova supera il Fano, conquista i primi tre punti in campionato e ad ora la compagine veneta ha realizzato sette reti subendone però nove.

FORLI’ – SANTARCANGELO     1-3 – 10′ Fuchi (S), 25′ Serra (F), 62′ Giornali (S), 84′ Giornali (S)

MANTOVA – MACERATESE     0-3

PADOVA – FANO A.J.    3-1 –  33′ Marian (P), 43′ Telesi (P), 60′ Gashi (P), 90’+3′ Mezzotero (F)

PORDENONE – MODENA   1-4 – 26′ Ghidoni (M), 40′ Caselli (M), 45′ Ghidoni (M), 73′ Scanrambrulo (P), 78′ Ghidoni (M)

SAMBENEDETTESE – ANCONA     1-2

SASSUOLO – BASSANO V.     3-1 – 19′ Esposito (Rig.) (S), 27′ Bertollo (B), 62′ Ferrario (S), 66′ Ferrario (S)

VENEZIA – REGGIANA      1-3 – 20′ Rocco (R), 25′ Rocco (R), 31′ Simeoni (V), 63′ Rivi (R)

Classifica: Sassuolo 9, Modena 9, Maceratese 9, Ancona 7, Bassano Virtus 6, Reggiana 4, Venezia 3, Padova 3,  Santarcangelo 3, Forlì 2, Pordenone 1, Mantova 1,  Fano 0, Sambenedettese 0

GIRONE C

Grandissima vittoria della Robur Siena di mister Signorini che espugna il campo della Carrarese. I toscani ringraziano Crisci autore di una doppietta e che ha ripreso da dove aveva lasciato la scorsa stagione: dal gol. Buona comunque tutta la prestazione della Robur che ha disputato ad ora soltanto due gare (1^ e 3^ giornata) ed entrambe vinte in trasferta. Alla 2^ giornata infatti, la Robur ha osservato un turno di riposo. Vince nei minuti di recupero l’Arezzo di mister Abbruscato bravo e fortunato a trovare, grazie ad un autogol, la rete del 3-2 che consente ai granata di effettuare un bel balzo in avanti in classifica.

AREZZO-OLBIA  3-2  43′ Gungui (O) 44′ Salvestroni (A) 49′ Barellini (A), 87′ Dieng (O), 92′ Dieng (O) aut.

CARRARESE – ROBUR SIENA   1-2   al 37′ Crisci (S) 44′ Raffo (C) 61′ Crisci (S)

LUCCHESE-LUPA ROMA    3-1   al 14’ pt Cecconello (L) 22’ st rig. Gambale (LR) 40’ st rig. Fratini (L) 43’ st Bongiorni (L)

PONTEDERA – GUBBIO  1-0 – 90’+4′ Catapano (P)

TUTTOCUOIO – LIVORNO   1-0  54′ Gremigni (T)

VITERBESE C. – PISTOIESE  2-2 Pieri (V) Lacerda (P) Chiani (V) Pandolfi (P)

Riposa: PRATO

Classifica: Lucchese 7, Prato 6, Robur Siena 6, Arezzo 6, Pontedera 6, Gubbio 4, , Pistoiese 4, Tuttocuoio 4, Lupa Roma 3, Carrarese 3, Livorno 1, Viterbese 1, Olbia 0

GIRONE D 

Al centro sportivo di Rocchetta Sant’Antonio il Foggia si arrende in casa al Fondi con il risultato di 0-2. Per i laziali arriva la terza vittoria su tre a dimostrazione di un inizio di campionato molto positivo. Il Lecce rifila un tris alla Fidelis Andria; in gol per i giallorossi anche il figlio d’arte Pasculli. Il Matera ottiene sul campo del Melfi la prima vittoria stagionale mentre per i lucani è notte fonda in quanto si trovano ancora a 0 punti in classifica. Al Comunale di Statte il Taranto di mister Prosperi nel finale conquista la vittoria ai danni del Teramo, ci pensa il neo entrato Galante a regalare una grande gioia alla sua squadra.

FOGGIA – UNICUSANO FONDI    0-2 – 22′ Di Giacomo (U), 65′ Pascarella (U)

LECCE – FIDELIS ANDRIA    3-0 – 7′ Pasculli (Rig.) (L), 17′ Giglio (L), 51′ Cortese (L)

MELFI – MATERA    1-3

RACING ROMA – V. FRANCAVILLA    1-1  Salatini(F)

TARANTO – TERAMO      2-1  al 16’ Fratangelo (Te), 47’ p.t. Marsella (T), 45’ s.t. Galante (T)

Riposa: MONOPOLI

Classifica: Fondi 9, Monopoli 6, Fidelis Andria 6, Taranto 6, Teramo 4, Lecce 4, Francavilla 4, Matera 3, Racing Club 1, Foggia 0, Melfi 0

GIRONE E

Raggruppamento caratterizzato questa settimana da moltissime reti realizzate. Il Catania ne fa addirittura sette alla malcapitata Reggina, la Casertana piazza un poker al Messina, Catanzaro e Juve Stabia fanno tris e si regalano la testa della classifica (insieme al Catania). Nella Juve Stabia, magistralmente guidata da mister Panico, vanno in gol (contro il Siracusa) Del Prete, il classe ’99 Francesco Borrelli e l’ex azzurrino Emmanuel Procida. In questo turno ha riposato la Paganese di mister Matrecano 

CASERTANA – MESSINA   4-0 – 23′ Giorgio (C), 60′ Esposito L.(C), 65′ Gioventu’ (C), 72′ Costabile (C) (clicca qui per l’articolo)

CATANIA – REGGINA    7-0 –  16′  Maccioni (C), 27′ Rizzo (C),  30′ Maccioni (C), 53′ Napolitano (C), 72′ Kalifa (C), 76′ Rizzo (C), 90′ Indelicato (C)

CATANZARO – COSENZA   3-1 – 21′ Binetti (Aut.) (Cz), 35′ Tribulato (Cs), 57′ Molinaro (Cz), 73′ Macagnone (Cz)

JUVE STABIA – SIRACUSA   3-1   al 3′ Del Prete (J) 7′ Monterosso (S) 25′ st Borrelli (J)  40′ st Procida (J)

VIBONESE – AKRAGAS  0-1 – Blandina (A)

Riposa: PAGANESE

Classifica: Catania 9, Catanzaro 9, Juve Stabia 9, Casertana 6, Paganese 3, Cosenza 3, Reggina 3, Vibonese 0, Akragas 0, Messina 0, Siracusa 0

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →