Biazzo ricorda Maradona: “Maradona non è mai andato via, è nel cuore dei napoletani”

   

Il ricordo di Salvatore Biazzo

In una lunga intervista a TMW News, Salvatore Biazzo ha ricordato Maradona in occasione del suo compleanno. Ecco quanto dichiarato:

“Per molti giornalisti Diego è stato importante, ci ha dato più visibilità di quella che meritavamo. Ricordo che quando il Milan vinse il dodicesimo scudetto lo conquistò a Napoli e intervistai Maradona. Aveva insolitamente addosso la maglia del Milan. Gli chiesi perchè e lui mi fece vedere che aveva sulla schiena il numero sei, quello di Baresi che lui considerava uno dei migliori liberi di sempre. Un’altra volta invece andai in Argentina dopo che aveva fatto perdere le sue tracce. Lo scovai nella sua casa in una stradina dove c’erano tanti lampioni e lui dall’alto controllava tutto grazie alle luci. Ma io da scugnizzo ruppi tutte le lampadine. Diego allora pensando che non ci fosse più nessuno scese e io lo intervistai e feci uno scoop perchè l’intervista fu venduta dalla Rai a 44 paesi. Lui diceva di non voler ritornare. Poi invece è tornato a Napoli e ha vinto ancora. Girando per i bar e parlando con i parcheggiatori, si capisce che Maradona non è mai andato via, è nel cuore dei napoletani, è radicato in quella città”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Gattuso, pronta la firma sul rinnovo. Accordo biennale

Juventus, Cristiano Ronaldo negativo al Covid-19

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

La gioia di Barbara D’Urso per la sorella incinta: “Sto per diventare zia, Eleonora ti amo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *