Bonucci su Ronaldo: “Giocherà, vuol dire che sta bene. A Torino ci confronteremo”

 
 
bonucci ronaldo
   

Il sito calciomercato.com riporta in merito ad alcune dichiarazione del difensore della Juventus Leonardo Bonucci sul suo compagno di squadra Cristiano Ronaldo.

Bonucci, su Ronaldo, rimanda ogni discorso a dopo gli impegni con le rispettive nazionali.

“Italia attesa dall’impegno contro la Bosnia, valido per le qualificazioni a Euro 2020, il difensore azzurro e della Juventus Leonardo Bonucci presenta la sfida dallo stadio Blinio Polje di Zenica: “Traguardo delle 94 presenze come Facchetti è importante per me, sono già carico per raggiungere Zambrotta a quota 98. L’importante poi, è dimostrare, contro la Bosnia che l’Italia interpreta tutte le gare allo stesso modo. Certo, serviranno voglia e sacrificio per dimostrare di voler proseguire sulla strada intrapresa con il ct Mancini, che ha riportato l’entusiasmo negli italiani”.

DALLA SVEZIA ALLA BOSNIA – “È cambiato tanto, il mister ma anche il presidente federale che hanno portato una ventata di aria nuova. Mancini è stato bravissimi a farci sentire una squadra forte, come non ci eravamo più sentiti dopo la mancata qualificazione al Mondiale. Grazie anche a una nuova filosofia: la prima difesa qui è l’attacco, in Italia e in Nazionale si era visto poco prima di Mancini”.

BOSNIA – “Dzeko è un grandissimo a livello internazionale e non solo per la Bosnia, ha fatto benissimo in tanti campionati diversi in cui ha giocato. Ha forza fisica, tecnica e cattiveria sotto porta: mi piace tantissimo. Abbiamo studiato però la partita d’andata dove abbiamo sofferto: ora sappiamo come fare meno”.

RONALDO – Non può mancare un commento sul caso della settimana in casa bianconera, Cristiano Ronaldo: l’uscita dal campo polemica contro il Milan e il dolorino al ginocchio annunciato da Sarri, scomparso in Nazionale. Bonucci dice la sua: “Mi piace guardare avanti e non indietro. Ci sarà tempo per parlare, adesso voglio pensare alla Nazionale. Lui giocherà con il Portogallo, significa che fisicamente sta meglio e mentalmente sta alla grande come sempre. Quando torneremo a Torino ci sarà modo di confrontarsi e parlare, ci sono ancora tante partite in cui ci servirà il miglior Ronaldo. Sono convinto che il suo obiettivo sia di migliorare ancora rispetto al passato, per aiutare la Juve a raggiungere tutti gli obiettivi”.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

FOTO – CLAMOROSO omaggio di Pep Guardiola ai suoi tifosi

Milan-Napoli – Statistiche, precedenti e cenni storici

Inchiesta Ultra’ Juventus: Umberto Toia al momento resta in carcere

Giuffredi: ”De Laurentiis non lascerà mai il Napoli, è la sua azienda. Hysaj via a parametro 0?”

Lega Serie A – Il Napoli non corre più

Napoli ha bisogno di un centravanti, Allan Piace a Conte, Hysaj-Florenzi? Possibile scambio

Potrebbe interessarti anche: 

Carabiniere ucciso, procura: giudizio immediato per Elder e Hjorth

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Mario Scala

About Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *