Cagliari: scontri tra tifosi e polizia al termine della gara contro il Napoli

Si registrano dei disordini al termine della gara tra Cagliari e Napoli

Dopo il pareggio per 1-1 tra Cagliari e Napoli ci sono stati dei disordini fuori dalla Sardegna Arena. Stando a quanto riferisce calciomercato.com, tutto ha avuto inizio quando fuori dallo stadio i tifosi del Cagliari hanno iniziato a tirare bottiglie e sassi verso i sostenitori azzurri. A quel punto è intervenuta la Polizia per allontanare i cagliaritani e impedire ai napoletani di uscire dallo stadio. Gli scontri si sono creati tra le forze dell’ordine e i tifosi del Napoli che hanno provato a superare il cordone. Poi, verso le 22.30, sono usciti scortati dalla polizia.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Top & Flop – Cagliari-Napoli: il migliore ed il peggiore azzurro in campo

Cagliari-Napoli 1-1: prestazione opaca e pareggio per gli azzurri

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Incendio in casa centro storico Fermo, morto 57enne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.