Catrovilli:”Vorrei essere la bandiera della Fiorentina, bellissima la stima di Commisso”

   

Gaetano Castrovilli allontana le voci di mercato e dichiara amore alla maglia viola

Su Gaetano Castrovilli si sono posati gli occhi dei top club del nostro campionato, tra cui il Napoli. De Laurentis a Gennaio ha provato ad intavolare una trattiva con il club viola senza successo. Lo stesso centrocampista della Fiorenta, nel corso di un’intervista rilasciata al Corriere Dello Sport, ha allontanato tutte le voci di mercato circolare nei mesi scorsi. Ecco quanto dichiarato:

“Cosa significa avere la stima di Commisso? È bellissimo, mi stimola a dare sempre di più. Ho sentito grandissimo appoggio fin dal primo giorno, da parte del presidente e della società: hanno creduto in me e lo si è capito anche dal prolungamento di contratto. Ringrazio tutti, da Commisso ma senza dimenticare i direttori, Barone e Pradè, fino all’ultimo che ci lavora. Ora tocca a me ripagare la loro fiducia. Vlahovic spera di diventare bandiera della Fiorentina, io cosa sogno in viola? Anche per me sarebbe un sogno. L’ho detto anche parlando di Antognoni, mi piacerebbe ripercorrere la sua carriera. Ma sono ancora molto giovane, devo dimostrare tutto”.

castrovilli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Lazio, ricovero d’urgenza per Diaconale. Sottoposto ad intervento chirurgico

Napoli, De Laurentis vuole aprire un nuovo ciclo. Gattuso al centro del progetto

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Carceri: bufera sul Dap, Basentini si dimette. L’opposizione: “Via anche Bonafede”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *