CDS: “A Napoli mezza rivolta, squadra incompiuta come la sua città”

 
 
   

CDS: “A Napoli mezza rivolta, squadra incompiuta come la sua città”

Corriere Dello Sport Napoli| In questi giorni di caos tutti si sentono in diritto si parlare e di criticare, di dare opinioni e giudizi su ciò che sta accadendo. Il Corriere dello Sport nella propria edizione odierna ha scagliato un duro attacco contro Napoli e i napoletani.

“C’è la rivolta, la restaurazione e la gogna. Oggi il lavacro dell’allenamento aperto al pubblico, i fischi e le monetine quasi “telefonate”, evitabili con un rinvio ma non evitate, e quindi scientemente volute. Perché lo schiaffo di un ritiro disertato va lavato in piazza. C’è in quest’eterno ritorno di Napoli una cifra di immaturità esistenziale che pervade i protagonisti, tutti.

È una vendetta quella consumata dal presidente a danno dei ribelli di Castel Volturno. Quella di Napoli è stata appena una modesta rivolta. Il fatto che sia avvenuta a novembre mostra la debolezza strategica dei ribelli e dei restauratori. Rimettere le caselle a posto non sarà facile, nel passato di De Laurentiis tutti i conflitti finiscono con divorzi insanabili. Il Napoli rischia di riavvicinarsi alla dannata incompiutezza della sua metropoli”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

LEGGI ANCHE:

Ulivieri: “Interverremo a tutela di Ancelotti se verrà toccato il suo diritto di allenatore”

Don Garber: Ibrahimovic ha firmato per il Milan!

Associazione Italiana Calciatori: “Caso Napoli? Giusto disertare se il ritiro è punitivo.”

CONTENUTI EXTRA:

Allerta alimentare: ritirato lotto Acqua di Nepi

Alcuni batteri potrebbero aumentare il rischio di tumore al colon-retto

Mary D’Amelio, stuprata e uccisa a sassate alla fermata del treno

 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *