CINA – Il Beijing Rhene schiera tre portieri in campo

 
 
beijing tre portieri
   

Tre portieri in campo. Una storia che arriva dalla Cina e che ha come protagonista il Beijing Renhe.

La squadra cinese del Beijing Renhe ha schierato tre portieri nella gara che la vedeva contrapposta al Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro. I tre portieri sono stai schierati uno tra tra i pali e due in attacco. Il sito di Sportmediaset ha spiegato il perchè di questa singolare scelta: “ll Beijing Renhe ha deciso infatti di sacrificare volontariamente il match di coppa per concentrarsi sul campionato e si è presentato alla partita soltanto con 14 giocatori. Inoltre – continua il portale – per regolamento ogni squadra deve schierare in campo almeno un certo numero di under-23 e quindi sostituendone due in campo, il mister, Aleksandar Stanojevic, ha dovuto inserirne altrettanti di età anagrafica conforme al regolamento (i due portieri). Per dovere di cronaca è giusto sottolineare che i gol della squadra di Cannavaro sono arrivati tutti quando i due portieri poi schierati in attacco erano ancora seduti in panchina.”

Per la cronaca, la partita è comunque finita 5-0 per il Guangzhou Evergrande.

Potrebbe interessarti:

Chiariello: “Solito scetticismo che riporta indietro nel tempo, Di Lorenzo ottimo calciatore”

Tottenham-Liverpool, dove vedere la finale di Champions League in streaming e tv

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *