Cristiano Ronaldo sul caso Mayorga: “Quando hai una ragazza e dei figli diventa difficilissimo affrontare queste situazioni, ho avuto del pensiero di mio figlio”

 
 
ronaldo
   

Nella lunga intervista da Cristiano Ronaldo a Piers Morgans e che verrà trasmessa oggi da ‘ITV’, il campione della Juventus ha affrontato anche il caso Mayorga.

Il campione portoghese non ha nascosto tutto il proprio dispiacere per l’accusa di stupro mossa dalla donna nei suoi confronti per una presunta violenza, avvenuta dieci anni fa in un hotel di Las Vegas.

“Hai una ragazza, hai una famiglia, hai dei figli. Quando giocano con la tua onestà è difficile”.

Cristiano Ronaldo poi racconta in particolare un episodio legato a questa vicenda e che lo ha particolarmente segnato.

“Ricordo che ero solo in salotto con la mia ragazza a guardare la televisione per sentire le notizie e parlavano di Cristiano Ronaldo: ha fatto questo, ha fatto quello…A un certo punto ho sentito i miei figli che scendevano le scale e ho cambiato canale. Ero in imbarazzo”.

La preoccupazione più grande era ovviamente per ciò che avrebbe potuto sentire il primogenito, Cristiano junior.

“Non volevo che sentisse come parlavano del padre. Mi faceva sentire davvero male”.

Adesso però il caso Mayorga sembra definitivamente chiuso dato che, qualche mese fa, la Clark County District Attorney’s Office ha annunciato che Cristiano Ronaldo non verrà processato perché il fatto non può essere provato ‘oltre ogni ragionevole dubbio’.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Sacchi sulla Juve: “Troppo presto per sfidare Simeone. Ritardo su preparazione e gioco”

VIDEO – Lozano scalpita Napoli-Liverpool

Venerato sui rinnovi: “Se Callejon e Mertens non rinnovassero non ci sarebbe da tagliarsi le vene”

Del Piero: “Anti-Juve? Inter davanti al Napoli. Su Ancelotti e la Champions…”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *