Da Genova: Di Francesco, contromossa per il Napoli: al San Paolo debutta il nuovo modulo

 
 
   

Da Genova: Di Francesco, contromossa per il Napoli: al San Paolo debutta il nuovo modulo . Il Secolo XIX analizza la sfida che vedrà di fronte gli uomini di Ancelotti e i blucerchiati

Da Genova: Di Francesco, contromossa per il Napoli: al San Paolo debutta il nuovo modulo . Il Secolo XIX analizza la sfida che vedrà di fronte gli uomini di Ancelotti e i blucerchiati.

“Per Eusebio Di Francesco oggi niente conferenza stampa prepartita. È stata annullata, scelta condivisa con il presidente Ferrero e la dirigenza. In casa blucerchiata non succedeva da un bel po’. Anche un inusuale silenzio mediatico, insomma, sta caratterizzando questo avvio di campionato della Sampdoria.

Sul campo di Bogliasco invece la voce del tecnico si sente nitidamente ogni giorno. Affina, lima, plasma la conversione tattica alla quale sta lavorando ormai da più di una settimana, da mercoledì scorso. Approfittando anche della sosta del campionato che gli ha concesso qualche giorno di tempo in più. Difesa a tre e trequartista. Reazione e contromisura ai segnali d’allarme lanciati dalle due sconfitte di fila, dai sette gol incassati e anche dall’unica rete segnata. Dati negativi che hanno creato un clima depressivo attorno alla squadra. Senza tralasciare quegli alibi inconsci o consci e quella dispersione di energie silenziosa ma reale che inevitabilmente va a procurare la trattativa per la cessione della società.

Ieri mattina per la prima volta Di Francesco ha avuto l’opportunità di lavorare (analisi video e esercitazioni sul campo) anche con chi rientrava dagli impegni con le nazionali. Tranne Jankto che ha svolto un differenziato con Depaoli. E le risposte del gruppo continuerebbero a essere positive, mentalmente e tatticamente. Il nuovo modulo garantirebbe una maggiore compattezza tra i reparti e una maggiore solidità strutturale”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Leggi anche:
Koulibaly: “Napoli non ti tollera, ti ama! Autogol? Mi sono ripreso in fretta. Quel giorno i napoletani…”

Mertens: “Napoli? Tre cose mi piacciono soprattutto. In Italia fatico a vedermi altrove. E sul futuro…”

Spogliatoi San Paolo, Il Mattino rivela: c’è un retroscena dietro la lite

Corbo bacchetta Ancelotti: “Se gli spogliatoi saranno pronti per oggi, deve farlo pubblicamente…”

Bucchioni: “Sarri seduto su Vulcano. A Firenze disintegrò lo scudetto che stava per riportare a Napoli”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *