De Laurentiis con le spalle al muro, senza Champions via i big

De Laurentiis

La Gazzetta dello Sport riporta le vicissitudini di casa Napoli: senza Champions, De Laurentiis, è costretto a vendere i big a causa dell’organico svalutato.

Nella pagina dedicata al Napoli, la sentenza è dura, De Laurentiis dovrà alleggerire l’organico per dare ossigeno alle finanze.

“Ormai, dopo quasi un anno, De Laurentiis dovrà fare a meno degli 80 milioni propostigli dal Psg la scorsa estate per Koulibaly. Così come dovrà rinunciare ai 60 milioni prepostisi per Fabian Ruiz da chiedere al Real Madrid o al Barcellona, non più di 40 milioni per il centrocampista.

Tre anni fa, sono stati investiti 30 milioni di euro in modo da garantire la presenza del portiere del futuro, ma a quanto pare, momentaneamente, Meret è in campo solo a causa dell’infortunio di Ospina; ormai a rischio Europa e svalutato per ruolo part-time”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

CORONAVIRUS, il bollettino del giorno 23 febbraio – I numeri di oggi in Campania ed in Italia

UFFICIALE – Giudice Sportivo: squalificati Inzaghi e un calciatore del Benevento

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

++ Spettacolo protesta: lavoratori occupano strada a Napoli ++

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *