De Laurentiis: “Diego risurrezione per i napoletani, faremo una serie TV”

   

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha ricordato Maradona nel corso della trasmissione di Rai1 Porta a Porta:

“Per Napoli ha rappresentato tutto, Napoli veniva da anni difficili con il colera e il terremoto, l’arrivo di Diego è stata una risurrezione per i napoletani. E’ stato un secondo San Gennaro, con tutto il rispetto per il santo patrono della città. E’ un giornata triste per me, per il mio club e per tutti i napoletani. Lui era genio e sregolatezza, due qualità che si uniscono molto bene nel mondo napoletano. Io da 12 mesi sto costruendo una serie tv sui suoi anni napoletani. In tutti questi giorni ho a che fare con le immagini di Maradona, avrà un po’ la linea di The Last Dance su Jordan. Pelè e Maradona sono ricordati come i due migliori di sempre, ma Diego aveva una personalità che andava oltre, lui è stato il più grande calciatore di sempre, ed è difficile che ce ne sarà un altro”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Mertens: “Ciao idolo é stato un orgoglio conoscerti”

Ass. Borriello: “Da domani al lavoro per intitolare lo stadio a Maradona”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Su Telegram sono triplicati i gruppi dove si scambiano foto e video intimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *