Flop Juve, scintille nel post-partita di Coppa Italia

Flop Juve
   

Juve flop, forti tensioni Nedved-Allegri: duro confronto tra il ceco e Agnelli

La Gazzetta dello Sport oggi in edicola parla di una rottura forte nello spogliatoio della Juventus dopo la finale persa contro l’Inter. Clima pesante e nervi tesi in albergo: prima tra Allegri, Nedved e i giocatori e poi con un confronto sulla situazione all’interno della dirigenza. Nedved è entrato nello spogliatoio prima di tutti: toni accesi, alla discussione hanno partecipato anche il tecnico e qualche giocatore di peso, sotto accusa l’atteggiamento del gruppo e le scelte di Allegri che anche nello spogliatoio non aveva smaltito la rabbia.

Piani cambiati
Il ko e la rabbia post gara ha cambiato i piani: la squadra avrebbe dovuto fermarsi a Roma, il volo per Torino era la mattina del giovedì e qualcuno aveva l’ok per tornare da solo il giorno dopo. Allegri ha concesso due giorni di stacco ma ha fatto rientrare tutti insieme.

Confronti duri
Sulla figura di Allegri c’è adesso anche il parere non positivo di Nedved che non è mai stato un grande sponsor del tecnico toscano. Nella notte, confronto acceso tra Nedved e Agnelli alla presenza di Arrivabene e Cherubini. Il ceco ha timori per il futuro e critica la scelta di confermarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Installa la Web App di ForzAzzurri

Installa
×