Flop Ronaldo, quella con la Juventus è la peggior stagione degli ultimi 10 anni: i numeri impietosi del portoghese

   
   

Flop Ronaldo, quella con la Juventus è la peggior stagione degli ultimi 10 anni:

Flop Ronaldo, quella con la Juventus è la peggior stagione degli ultimi 10 anni. I soldi non fanno la felicità, lo confermano i numeri di Cristiano Ronaldo con la Juventus. Quello che la scorsa estate da molti è stato definito “l’ affare del secolo” non ha mantenuto le aspettative. E così la stagione attuale rischia di essere la peggiore di CR7 negli ultimi 10 anni, dal punto di vista puramente numerico.

Il gioco delle cifre studiato dal collega Alberto P. Sierra del quotidiano spagnolo As e riportato da Sport Mediaset, porta però a una conclusione che si può anche pensare di condividere: il divorzio della scorsa estate non ha migliorato nè CR7 nè il Real Madrid, che quest’ anno chiuderà la stagione con i classici “zero tituli”.

Ronaldo in questa stagione ha giocato 42 partite per un totale di 3556 minuti tra campionato, Champions League, Coppa Italia e Supercoppa italiana, con un bottino totale di 28 gol. Un risultato inferiore a tutte le nove stagioni disputate con la maglia del Real.

Nella prima stagione con i Blancos, nonostante un infortunio serio per un intervento omicida di Diawara dell’Olympique Marsiglia, andò a segno 33 volte giocando 7 partite di meno. Ma l’ attaccante della Juventus ha fatto registrare anche un altro dato negativo. Parliamo dell’ abitudine alle marcature multiple. In questi mesi, infatti, l’ unica tripletta realizzata, sia pure determinante ai fini del passaggio del turno, è stata quella realizzata nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l’ Atletico Madrid.

Dall’ anno scorso a quest’ anno Ronaldo è calato in maniera significativa. In questa stagione viaggia alla media di 1 gol ogni 127 minuti, mentre nell’ ultima stagione con il Real la media era di 1 ogni 83,59. Un gol secco a partita di media l’ anno scorso contro 0,67 di questa annata. Nella stagione 2014-15, la migliore del portoghese, la media-gol si è elevata fino a 1,13 gol per partita, e culmina con Pallone d’oro e Scarpa d’oro.

La stagione non è ancora finita ma l’ impresa non è facile. Ronaldo dovrebbe mettere a segno almeno 5 reti nelle ultime due gare contro l’ Atalanta e contro la Sampdoria. Questo servirebbe al portoghese per eguagliare il peggior risultato degli ultimi 10 anni. Oppure realizzarne addirittura 6, per non dover segnare in rosso questa prima stagione juventina.

Sullo stesso argomento:
Ronaldo: “Mi odiano perché sono bello e ricco. C’è una cosa che mi dà fastidio. A volte sono stato un po’ troppo sincero…”

Potrebbe interessarti anche:
Perillo a CRC: “Ammiro De Laurentiis per quanto fatto a Napoli, ora però servono un paio di innesti importanti”

Leggi anche:
Juventus, l’effetto Ronaldo sul merchandising è flop: solo 5 milioni in più rispetto all’anno scorso

Oppure potrebbe interessarti anche:
Sentite Mughini: “E’ Ronaldo il più comunista: è lui a pagare le pensioni sociali in Italia”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *