Gazzetta – Napoli ostaggio dell’Arsenal per 30′. Impresa al San Paolo possibile soprattutto per un motivo

   
   

Europa League, Napoli ostaggio dell’Arsenal per 30′. L’analisi de ‘La Gazzetta dello Sport’:

Il Napoli ha sicuramente sbagliato l’ approccio alla gara ieri sera all’ Emirates Stadium di Londra. Gli azzurri sono stati completamente in balia dei Gunners nel turno di andata dei quarti di finale di Europa League. La Gazzetta dello Sport critica proprio questo aspetto degli azzurri nell’ edizione in edicola stamane.

Ma ci sono ancora 90 minuti da giocare, per cui, al momento, la qualificazione resta possibile. Secondo la rosea, però, il Napoli a Londra si è buttato via con un primo tempo retrogrado e incomprensibile. Nella prima mezz’ ora di gioco i padroni di casa hanno tenuto in ostaggio gli azzurri. La squadra di Carlo Ancelotti si è arresa senza condizioni, complici strategia e mentalità sbagliate.

Il quotidiano lombardo parla di un approccio novecentesco da parte del Napoli. Un atteggiamento figlio di qualcosa di ancestrale, che noi italiani ci portiamo dentro. Ma, come detto, il 2-0 resta un risultato rimontabile, specialmente con le debolezze mostrate dall’ Arsenal in difesa.

Come rivela la Rosea, Carlo Ancelotti durante l’ intervallo ha suonato la sveglia e nella ripresa la partita ha preso un’ altra piega. I Gunbers hanno perso ribalderia e il Napoli ha fatto quel che avrebbe dovuto fare da subito. Ovvero mostrare i denti e attaccare di suo, anziché mendicare ripartenze come nei primi 45 sciagurati minuti. Tra una settimana al San Paolo servirà l’ «impresona», fattibile perché l’ Arsenal, davanti a Cech, non è una fortezza inespugnabile.

Potrebbe interessarti anche:
Arsenal-Napoli, Del Genio sbotta: “Se squadra e tecnico sono scarsi allora spiegatemi una cosa…”

Sullo stesso argomento:
Arsenal-Napoli, Corbo: “Azzurri in Inghilterra deboli e timidi. Lo dimostrano i due errori…”

Leggi anche:
Pregiudizi su Napoli, la replica di Ilaria D’Amico: “Sono stupita, qualcuno non perde occasione per attaccare…”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *