Il miglior Bologna non basta per fermare un Napoli non brillante ma esperto

   

Nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport viene riassunto in poche righe “Napoli-Bologna”, ma c’è subito una premessa:

“Quella fra Carletto e Pippo è storia troppo lunga e bella per essere ristretta in un Napoli-Bologna. Inzaghi ci prova con tutte le sue risorse a fare un brutto scherzo al maestro Ancelotti, cui rischia di rovinare il Capodanno, che da queste parti vede i botti comunque protagonisti. I bolognesi giocano una delle loro gare migliori e se non portano a casa il pari è solo perché hanno un pizzico di sfortuna, e alla fine il Napoli la svanga grazie all’esperienza dei suoi attaccanti, in una serata in cui il gioco latita e la palla gira troppo lentamente per controllare una gara che gli ospiti hanno saputo tenere in bilico”.

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →