Pubblicato il: 17 Febbraio 2015 alle 2:39 pm

Insigne, parla l’agente: “Ginocchio guarito come se non fosse stato operato. Roberto? Ha bisogno ancora di crescere”

Antonio Ottaiano, procuratore dell’attaccante azzurro Lorenzo Insigne, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal in onda sulle frequenze Radio Kiss Kiss, rilasciando alcune dichiarazioni sul suo assistito:

“Il conto alla rovescia è iniziato  il giorno dopo l’intervento, il 10 Novembre, quando ha iniziato a lavorare. Il Dottor Mariani dice che il ginocchio sta bene, come se non fosse stato operato, pare che il problema sia stato superato. Gabbiadini?  Ha giocato insieme a Lorenzo qualche anno fa,  sono giocatori di prospettiva che stanno dimostrando il loro valore. Roberto Insigne? Ha bisogno di crescere e maturare, portarlo a Napoli solo per riempire la casella dei giovani del settore giovanile non avrebbe alcun senso, facciamogli raggiungere la giusta maturazione facendo prima un po’ di esperienza, i voli pindarici creano solo problemi alla carriera dei calciatori.
Palermo-Napoli? I siciliani non hanno sbagliato nulla, erano determinati, il loro cammino finora in campionato la dice piuttosto lunga. Il Napoli però è sembrato fuori rotta rispetto al le ultime gare, i giocatori non erano nella stessa condizione delle gare precedenti, poi ci si mettono anche episodi negativi, tutto è andato storto. Rafael? Ci sono due filosofie: o lo si sostituisce subito e si aspetta che raggiunga tranquillità, oppure si lascia giocare facendogli sentire la totale fiducia. A parte Palermo non credo che Rafael abbia inciso tanto sui risultati negativi del Napoli, lasciamolo tranquillo e poi il tecnico saprà come valutarlo e se dargli o meno un pò di riposo per riprendersi psicologicamente”

Carmine Gallucci

Carmine Gallucci

360 gradi è l'angolazione minima con cui osservo il mondo. Twitter: @CarmineGallucci

View all posts by Carmine Gallucci →