Inter-Napoli, la trappola di Inzaghi per mettere in difficoltà Osimhen

osimhen inter napoli
   

Il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi avrebbe già in mente una tattica per fermate l’attaccante del Napoli Victor Osimhen.

Si avvicina il giorno di Inter-Napoli, il big match della tredicesima giornata di Serie A. Gli azzurri sono attesi a San Siro per la sfida, che andrà in scena domani alle ore 18. La Gazzetta dello Sport riporta un retroscena sulla sfida in questione, che riguarda in particolare il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi. Quest’ultimo avrebbe pensato ad uno schema ben preciso per fermare Victor Osimhen.

“Prima regola, a Osimhen va tolto campo da attaccare. E siccome l’Inter di Inzaghi per principio e per convinzione non ama aspettare la partita ma farla, è chiaro che bisogna ragionare su un modo diverso di stare in campo. Il baricentro dovrà essere necessariamente più basso, per mantenere corta la distanza tra la linea di difesa e quella di metà campo. Se il nigeriano riceve in verticale centralmente, Ranocchia dovrà stringere la marcatura, attaccarsi e permettersi lo scarico. Due centrocampisti arriveranno in “pressione” ad ingabbiare Osimhen ed altri due difensori centrali scapperanno a protezione dalla porta sul pavimento a tagliare degli esterni azzurri.”

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Inzaghi: “Milan e Napoli, un passo che mancava da 40 anni. Domani faremo di più”

Spalletti: “Politano positivo? Difficoltà vanno affrontate. Lozano? Servono risultati”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Ucraina, monito Usa ad alleati: possibile un blitz di Putin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *