Inzaghi: “Assurdo dover parlare di sconfitta! Venire a Napoli e fare possesso palla, recuperare due volte il risultato non è da tutti. Se guardo la classifica sono triste…”

 
 
   

Filippo Inzaghi, tecnico del Bologna, è intervenuto al termine della gara persa contro il Napoli per 3 a 2:

“La squadra ha fatto una partita incredibile, ma stiamo parlando di una sconfitta ed è assurdo. Venire a Napoli e fare possesso palla, fare dieci tiri in porta e recuperare due volte il rsultato a Napoli non è da tutti. E’ incredibile ciò che ci sta succedendo, ma se la squadra è questa si salverà sicuramente. E’ solo il risultato che non ci premia, ho visto la squadra che piace a me e ripartiremo ancora più convinti. I ragazzi non sono mai mancati in alcuna partita, ora dobbiamo ritrovare certezze, ma la squadra sta crescendo. Siamo in una posizione difficile, ma dobbiamo ripartire da stasera. Oggi abbiam tenuto testa a Napoli e vedere questo spirito è motivo di grande soddisfazione. Quando fai il mio lavoro sei sempre a rischio, la società farà le proprie considerazioni. Mi auguro di ripagare l’affetto di tifosi e società, sono certo che continuando così ci tireremo fuori da questa situazione. Se guardo la classifica sono triste, ed è questo che conta. Per stasera c’è grande delusione, ma abbiamo fatto una prestazione importante. Quando perdi dispiace, ma quando giocheremo contro SPAL, Frosinone ed Empoli qualcosa cambierà. Non dimentichiamo che oggi abbiamo ritrvato calciatori di personalità, è tornato il Pulgar che conoscevamo. Ci ha dato geometrie. I difensori stanno crescendo, Dijks è uno straniero ed essere catapultato in una situazione simile non è stato facile, ma è un calciatore forte e sulla sinistra ci dà una grande mano. Sapevo che a Bologna sarebbe stato complicato, pensavo di poter partire meglio. Ognuno di noi deve fare un passo indietro, ma poi oggi la squadra ha risposto positivamente. Come ha detto il nostro presidente mgari arriverà qualcuno nel mercato e a maggio potremmo dire di essere salvi. Sansone e Soriano? Fino ad oggi ho pensato di fare il massimo coi giocatori che avevo e anche stasera hanno fatto una grande partita. Da domani parleremo con la società e se ci saranno calciatori da prendere che potranno darci una mano lo faremo”. 

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *