Pubblicato il: 18 Novembre 2017 alle 3:08 pm

Italia, Branchini agente Fifa svela la decisione presa da Ancelotti per la panchina azzurra

La maggior parte degli italiani, dopo l’esonero di Giampiero Ventura,vorrebbe vedere Carlo Ancelotti sulla panchina della Nazionale. L’agente Fifa Giovanni Branchini è intervenuto a Radio Deejay ecco le sue parole: “Mi sento di escludere questa opportunità, Carlo rispetta tutti ma non se la sente di accettare l’offerta per la panchina azzurra”. Parole significative quelle rilasciate da uno dei procuratori più importanti del panorama internazionale e che confermerebbero i dubbi dell’ex allenatore del Bayern Monaco nel legarsi a una Federazione diventata improvvisamente più debole a causa del mancato raggiungimento del Mondiale e col presidente Tavecchio finito nell’occhio del ciclone per non aver presentato le dimissioni dopo l’esonero di Ventura. Se Ancelotti confermasse al numero uno della FIGC il suo no alla panchina azzurra, si tratterebbe per Tavecchio di un durissimo colpo in vista del Consiglio Federale di lunedì prossimo, nel quale il tecnico di Reggiolo avrebbe potuto rappresentare il classico asso nella manica. In alternativa al nome di Ancelotti, le altre candidature sono quelle di Guidolin, Allegri e soprattutto Roberto Mancini, a partire da giugno, col ct dell’Under 21 Di Biagio che “traghetterebbe “l’Italia nella doppia amichevole di marzo contro Inghilterra e Argentina.