La Gazzetta ci va giù pesante contro gli azzurri: “Se incassi due gol simili, è giusto uscire. Come mettersi lo smoking con una macchia di sugo”

   

Il Napoli perde nuovamente contro il Real Madrid e viene eliminato dalla Champions League. La Gazzetta dello Sport,  ci va giù pesante contro gli azzurri: “Al 45’ il Napoli era in vantaggio per 1-0, padrone del suo destino e capitano della sua anima, si era guadagnato abbondanti e meritate possibilità di uscire dal ghetto della bellezza senza successo. Poteva coniugare estetica e pratica, dimostrare che si può vincere giocando bene. Si è buttato via in dodici maledetti minuti, il disastroso principio di ripresa in cui ha subito due gol su calcio d’angolo. Il Real di corner ne ha battuti quattro in 90 minuti e su due ha segnato. Percentuale altissima. Non sarebbe neppure giusto affidarsi alla retorica del «grazie lo stesso». Grazie per averci provato, per essere andati oltre nei 45 favolosi primi minuti. Grazie un corno. Se incassi due gol simili, è giusto uscire. Come mettersi lo smoking con una camicia macchiata di sugo”.