L’altra Campania – La Turris sbanca Caserta, Juve Stabia al fotofinish

In attesa di Verona-Benevento e con la Salernitana che non ha disputato il suo match, sono le squadre di Lega Pro a rappresentare la regione.

Continua la favola della Turris che espugna il “Pinto” di Caserta per 4-2 e resta nelle zone alte della classifica. I corallini vanno avanti al 9′ con Giannone. Al 22′ Castaldo trova l’illusorio pari dei falchetti prima che Romano porti ancora avanti i suoi al 43′. Al 60′ nuovo pari di Inzillo Prima che il rigore di Franco (67′) e Pandolfi (70′) chiudano l’incontro.

Il successo porta i torresi al terzo posto insieme al Bari e all’Avellino (che ha, però, una gara in meno) mentre i casertani scivolano miserabilmente al terzultimo posto.

La rete di Fantacci a cinque minuti dallo scadere, consente alla Juve Stabia di battere il Bisceglie e restare in zona play-off, ad un solo punto dal terzo posto.

Beffa per la Paganese che viene sconfitta al 90′ in casa dalla capolista Teramo. Dopo il vantaggio ospite di Ilari al 22′, i paganesi pareggiano al 56′ con Guadagni ma, Ilari beffa i padroni di casa proprio nel finale.

Pirotecnico 4-4 della Cavese in casa del Potenza. All’11’ l’ex Napoli Russotto porta avanti i cavesi. I potentini, però, chiudono avanti la prima frazione grazie alla doppietta di Cianci e Di Somma. Gli acquilotti, però, entrano in campo con un’altra verve e si portano avanti nel girano di sette minuti con le reti di Senesei (60′ e 65′) e De Rosa (67′). All’81’, però, Baclet sigla la rete che vale il pari lucano.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciatori in Nazionale: De Laurentiis continua la sua lotta

Napoli-Sassuolo: quanto pesa l’assenza di Insigne

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Morte Gigi Proietti, la vita privata: la moglie Sagitta Alter, le figlie Susanna e Carlotta