L’AVVERSARIO – Il Napoli incontra l’Udinese nella terzultima gara del girone di andata

L'Avversario Udinese

L’AVVERSARIO – Il Napoli incontra l’Udinese nella terzultima gara del girone di andata

Il match che si terrà tra Udinese e Napoli domenica 10 gennaio alle ore 15.00 presso lo Stadio Friuli è probabilmente l’ultima chiamata per gli azzurri per quanto riguarda la corsa Scudetto. La sconfitta interna contro lo Spezia ha evidenziato ancora una volta quello che è un problema enorme, cioè quell’incapacità di concretizzare le occasioni da gol che affligge gli azzurri da molto tempo. Ne è stato monito anche il primo match del 2021 contro il Cagliari in cui, malgrado la vittoria per 4-1, gli uomini di Gattuso hanno sprecato un’enorme quantità di occasioni arrivando a totalizzare l’incredibile cifra di 34 tiri, di cui 11 nello specchio.

Da una possibile corsa Scudetto alla qualificazione per la prossima Champions League ancora nessuno di questi obbiettivi, per ora, è del tutto compromesso: la zona Champions dista solo 3 punti e la vetta della Serie A si trova 9 lunghezze, il che rende gli azzurri ancora in grado di recuperare il terreno perso. Gli uomini di Gattuso dovranno affrontare l’Udinese di Luca Gotti che non vince dallo scorso 12 dicembre, ma guai ad abbassare la guardia. I friulani si sono spesso rivelati essere un avversario ostico per i partenopei, specie in casa loro, e al Friuli gli azzurri non vincono dal 2018.

L’Udinese in campo

I bianconeri occupano la tredicesima posizione in classifica con 16 punti, i gol realizzati sono 17 mentre quelli subiti sono 23, entrambe queste statistiche sono al pari della Fiorentina, che occupa la quattordicesima posizione a 15 punti, una sola lunghezza di distanza dall’Udinese. Gli uomini di Gotti hanno fallito tutti gli impegni contro le big, tranne uno: la trasferta del 29 novembre scorso allo Stadio Olimpico in cui si sono imposti per 3-1 contro la Lazio di Simone Inzaghi, anche se in occasione del match di Torino contro la Juventus lo scorso 3 gennaio la squadra di Gotti ha messo in seria difficoltà i padroni di casa, andando in gol 2 volte (con il gol del momentaneo 0-1 di De Paul annullato per fallo di mano) e prendendo anche due traverse.

Lo schieramento tipico dei friulani è il 3-5-2 o 3-5-1-1, in fase di possesso questo cambia leggermente in un 3-1-4-2, con l’abbassamento del vertice basso davanti alla difesa, e l’alzamento dei due esterni di centrocampo sulla linea dei trequartisti. In fase di non possesso, invece, le ali si abbassano formando una retroguardia a 5 e con una disposizione variabile dal centrocampo in su, ma non è insolito anche vedere uno schieramento con la difesa a 4. In fase offensiva la manovra d’attacco si sviluppa molto dalle fasce, con gli esterni allargano la difesa avversaria in modo da favorire l’inserimento dei centrocampisti che poi vanno alla conclusione o servono l’attaccante in area.

 

Le probabili formazioni del match

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becao, Bonifazi, Samir; Molina, De Paul, Arslan, Mandragora, Zeegelaar; Pereyra; Lasagna.

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Forestieri, Jajalo, Nicolas, Nuytinck, Okaka, Prodl, Pussetto

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrahmani, Hysaj; Fabian Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Petagna.

Squalificati: nessuno 

Indisponibili: Malcuit, Mertens, Osimhen, Milik

I precedenti

Sarà la sfida numero 77 tra Udinese e Napoli in Serie A, la 38esima edizione in casa friulana. Il bilancio dei precedenti a Udine è di 13 vittorie per l’Udinese, 18 pareggi, 7 vittorie azzurre.

UdineseNapoli è stata affidata all’arbitro Fabrizio Pasqua, per il fischietto della sezione di Tivoli sono sei i precedenti in Serie A con gli azzurri con un bilancio di tre vittorie, un pareggio e due sconfitte. Nella stagione in corso ha già diretto il Napoli, in occasione del successo di Bologna.

Alessandro Santacroce

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciomercato, Zaccagni sempre più vicino. C’è l’accordo con l’agente

VIDEO – Scoperto a Quarto il murales di Jorit per Diego Maradona

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Strattoni e schiaffi a bimbi materna, indagate due maestre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *