L’AVVERSARIO – Il Napoli si prepara a sfidare la Cremonese

cremonese napoli

Dopo la sfida in Champions contro l’Ajax ritorna il campionato ed il Napoli si prepara a sfidare la Cremonese.

La prossima sfida del Napoli in campionato sarà contro la Cremonese, Il match avrà luogo domenica 9 ottobre alle ore 18 presso lo Stadio Giovanni Zini. La squadra di Luciano Spalletti è chiamata a dimostrare ancora una volta il suo valore, dopo aver ottenuto un successo straordinario anche in Champions League. Non solo: il club è anche primo nella classifica di Serie A con 20 punti, ancora imbattuto dall’inizio del campionato. Un’altra vittoria azzurra potrebbe portare la squadra ad avere il primato assoluto, qualora l’Atalanta non dovesse vincere contro l’Udinese. Discorso totalmente opposto per la Cremonese di Massimiliano Alvini: la squadra non ha ancora ottenuto una vittoria in questa stagione, ed è al 19° posto della classifica di Serie A con soli tre punti. Il bilancio è dunque di tre pareggi e cinque sconfitte.

La Cremonese in campo

Per la sfida tra Cremonese e Napoli Massimiliano Alvini spera di recuperare Vlad Chiriches, che durante la sfida con la Lazio ha subito un trauma distorsivo. Un’assenza certa sarà invece quella di Jack Hendry: il motivo ha a che fare con un trauma contusivo al polpaccio rimediato durante una sfida con la Nazionale scozzese. Ecco la probabile formazione dei padroni di casa:

Cremonese (3-4-1-2): Radu; Aiwu, Bianchetti, Lochoshvili; Sernicola, Ascacibar, Meité, Valeri; Zanimacchia; Okereke, Dessers.

Luciano Spalletti potrebbe puntare invece sugli stessi undici scesi in campo ad Amsterdam. Tra i pali ci sarà Alex Meret, supportato dalla difesa a quattro composta da Di Lorenzo, Rrahmani, Kim e Mario Rui. Il terzetto a centrocampo sarà invece formato da Lobotka, Anguissa e Zielinski. Infine in attacco dovrebbero esserci Lozano, favorito su Politano, Raspadori e Kvaratskhelia. Ancora assente Victor Osimhen, che ha recuperato dall’infortunio subito in Champions League contro il Liverpool ma Splletti preferisce non rischiarlo.

I precedenti

Napoli e Cremonese si sono sfidate fino ad ora per 19 volte. Sarà quindi il ventesimo match che vedrà le due squadre contrapporsi. Il bilancio è nettamente a favore degli azzurri che su 29 volte hanno portato a casa 14 vittorie; la Cremonese invece è riuscita a strappare i tre punti ai partenopei per 5 volte. I pareggi riportati sono 10. Il Napoli tornerà allo Stadio Zini dopo più di dieci anni.

L’arbitro chiamato a dirigere il match è Rosario Abisso della sezione di Palermo. Quest’ultimo ha già diretto cinque gare dei partenopei, che hanno sempre portato a casa una vittoria. La Cremonese ha invece incontrato Abisso per tre volte, il bilancio del club è di una vittoria e due sconfitte.

Maria Marinelli

Fonte foto: Facebook, U.S. Cremonese

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Calciopoli, la Juventus presenta un nuovo ricorso al TAR del Lazio

Giuffredi, ag. Di Lorenzo: “Stiamo trattando il rinnovo con il Napoli”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Arrestati a Milano i trapper Baby Gang e Simba La Rue