Manzo: “Voglia, cattiveria e grinta sono caratteristiche che non ci devono mai mancare”

 
 
   

In conferenza stampa si presenta anche capitan Manzo: “Voglia, cattiveria  e grinta sono caratteristiche che non ci devono mai mancare. Se non mettiamo in campo queste armi possiamo perdere con chiunque. Dobbiamo essere consapevoli dei nostri limiti e giocare sulle nostre forze. Se scendiamo in campo con la giusta mentalità possiamo coprire i nostri difetti e toglierci qualche sfizio, salvandoci anche con un certo anticipo.”

IL MODULO – “La Turris si sta dimostrando camaleontica, cambiando spesso sistema in funzione dell’avversario. Nelle ultime due partite abbiamo trovato anche una certa quadratura difensiva dopo gli 8 gol subiti in sole tre partite. Infatti abbiamo rischiato pochissimo sia con il Marcianise che con il Taranto. Speriamo di non avere più alti e bassi ma di mantenere questo equilibrio.”

PAROLA DI CAPITANO – Manzo, da leader dello spogliatoio, dice anche lui la sua sulla sfuriata della società nel post Nardò e Gallipoli: “A mio parere sono state un po’ eccessive le critiche della società. Forse le belle prestazioni con San Severo e Potenza avevano illuso un po’ l’ambiente. Ritengo che però bisogna mantenere sempre un certo equilibrio nel valutare sconfitte e vittorie sia dall’interno che all’esterno.”

UNA SECONDA GIOVINEZZA – Il capitano corallino sta attraverso uno splendido momento di forma: “Se vado bene, lo si deve al fatto che tutta la squadra gira. Io dò sempre il massimo per questa maglia e proprio per questo cerco di essere da esempio per i più giovani. Proprio ai giovani dico di cogliere l’opportunità di giocare con la maglia della Turris in serie D.”

Fonte: tuttoturris

Manzo: “Voglia, cattiveria e grinta sono caratteristiche che non ci devono mai mancare”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri