MERCATO- Cavese, sfuma la Lega Pro. Valzer delle punte con Marotta, Dumitru, Granoche, Ardemagni e la Reggina si rinforza

mercato

Mercato: il Napoli deve cedere alcuni giovani e il Benevento punta bomber Ardemagni dell’Atalanta. Cavese-Lega Pro: è addio

Il Napoli è pronto al grande colpo. Come riferito dal Presidente Aurelio De Laurentiis, la società partenopea nei prossimi giorni cercherà di acquistare un calciatore di sicuro affidamento e di caratura internazionale che possa far dimenticare in fretta l’addio di Higuain. In uscita c’e’ Dumitru che, dopo aver svolto il ritiro a Dimaro a disposizione di mister Sarri, attende una squadra che abbia voglia di riporre fiducia in lui. In serie B ci sarebbe lo Spezia calcio pronto ad affidargli le chiavi dell’attacco ligure ma attenzione alla possibilità di un’altra esperienza all’estero. Dezi si avvicina all’Atalanta ma lo vuole anche mezza serie B dopo il positivo campionato disputato con la maglia del Bari. David Lopez, a meno di clamorosi dietro-front, giocherà con il Betis Siviglia nella Liga spagnola. Infine, verrà trovata una sistemazione al più presto in serie cadetta anche per Roberto Insigne e Daniele Celiento, entrambi reduci da ottimi campionati rispettivamente ad Avellino e Siena. 

La Reggina dopo il ripescaggio in Lega Pro, cerca di potenziare la squadra al fine di disputare un buon campionato con la speranza di ritornare tra qualche anno ai fasti di un tempo. Per questo la società calabrese ha acquistato dal Milan l’attaccante della Primavera, Andrea Bianchimano (’96). Sembra fatta anche per Andrea Sala dalla Ternana che difenderà i pali della Reggina.

Da grande goleador della serie B a…illustre disoccupato. Pablo Granoche, attaccante che nella scorsa stagione ha realizzato numerosi gol con la maglia del Modena, aspetta la chiamata giusta per tornare a gonfiare la rete. Richiesto in Lega Pro, su Granoche ci sono anche molti club della serie cadetta tra i quali la Salernitana che potrebbe sferrare l’attacco vincente nei prossimi giorni per accaparrarsene le prestazioni.

Il Bologna rinforza la categoria Under 17 A e B passata quest’anno sotto la guida tecnica di mister Emanuele Troise ex trainer della Berretti della Casertana che nella scorsa stagione ha condotto fino ai Quarti di Finale play off. La società rossoblù acquista dal Chievo Verona la giovane promessa classe 2000  Uhunamure (clicca qui per articolo). Nel frattempo la Primavera del Bologna ieri pomeriggio ha giocato in amichevole a Sestola contro la prima squadra di mister Donadoni. Il risultato finale ha sorriso ai “piu grandi” per 3-1; il gol della bandiera per la formazione Primavera è stato siglato da Castelletti

Il Benevento è vicinissimo all’acquisto di Matteo Ardemagni. Infatti come riportato dalla Gazzetta dello Sport il club sannita è vicino ad acquistare il giocatore dall’Atalanta. Per l’attaccante è pronto un ricco triennale e la possibilità di giocare con continuità in un attacco che già annovera tra l’altro i neo arrivati Ceravolo e Puscas. Per un bomber che potrebbe arrivare c’e’ un altro che saluta il Sannio. Alessandro Marotta, infatti, cede alle lusinghe della Robur Siena e firma con il club toscano un triennale ma soprattutto la certezza di un posto da titolare al centro dell’attacco. Marotta lascia il Benevento dopo due anni ma con la consapevolezza di essere entrato nella storia del club giallorosso con il quale ha conquistato nella scorsa stagione per la prima volta la serie B. Infine, sabato 13 alle ore 16:00 presso lo stadio “Ciro Vigorito” andrà in scena l’amichevole tra la prima squadra di mister Baroni e la Primavera affidata da pochi giorni al nuovo tecnico Giovanni Ignoffo.

La società Perugia Calcio comunica di aver acquistato in prestito dal Catanzaro l’esterno difensivo, classe ’93, Gianluca Di Chiara mentre, l’Ascoli rende noto di aver prelevato sempre in prestito dalla Juventus il giovane talento classe ’97, Francesco Cassata. Anche il Brescia rinforza il centrocampo con l’arrivo ufficiale del trentacinquenne Giampiero Pinzi, ex Chievo Verona ed Udinese.

Ormai ci siamo: Alessandro Rosina è vicinissimo alla Salernitana. L’ex Zenit e Bari dovrebbe firmare un nuovo contratto nelle prossime ore con i granata lasciando così definitivamente il Catania calcio. La Casertana comunica la separazione con il portiere Raffaele Gragnaniello mentre in entrata arriva il giovane talento classe 2000 Pasquale Russo (clicca qui per esclusiva forzazzurri), la Paganese acquista il classe ’99 Antonio Accardo già punto di forza in passato del Savoia e della Mariano Keller (clicca qui per esclusiva forzazzurri).

Infine, niente da fare per la Cavese che dice addio al sogno Lega Pro. La Prima Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport ha respinto il ricorso della squadra metelliana che aveva presentato per il ripescaggio in Lega Pro in quanto “infondato”. Alla Cavese non resta che presentare ricorso al Tar, che il 30 agosto dovrà pronunciarsi anche sull’ammissione sub-judice della Paganese.

Piero Vetrone