Mercato Napoli, si lavora per due cessioni last minute

mercato napoli

Il giornalista Luca Marchetti ha riportato una notizia circa il mercato del Napoli ai microfoni di “Radio Marte”.

Il mercato invernale sta giungendo al termine, tuttavia il Napoli sarebbe ancora al lavoro per finalizzare due cessioni. A riportare la notizia ci ha pensato il giornalista Luca Marchetti.

Di seguito le sue parole ai microfoni di “Radio Marte”:

“Il Napoli ha avuto un ripensamento sulla cessione di Ostigard dopo la partita contro la Lazio. L’impegno economico da sostenere per l’acquisizione di Perez sarebbe stato importante, il Napoli si è ritrovato in fase difensiva e oggi prende un po’ di tempo e sta riconsiderando meglio la possibilità di spendere circa 18 milioni di euro per Perez cedendo in prestito Ostigard che non farebbe far cassa alla Società. Con la difesa a 3 Ostigrd ha mostrato maggiore solidità; Di Lorenzo può fare il braccetto di destra nella difesa a tre così come Dendoncker in caso di necessità. Per tale ragione il Napoli non ha l’urgenza di acquisire un difensore centrale, a maggior ragione con la duttilità di Mazzocchi che permette al capitano di poter anche svolgere il ruolo di centrale nella difesa a tre. Il Napoli è la squadra che è intervenuta di più sul mercato, ma ad oggi è difficile immaginare che i nuovi innesti possano diventare subito titolari, anche se sono ottime alternative, importanti in una stagione che prevede ancora tanti impegni. Ci sono altre poche ore di mercato ed il Napoli potrebbe cedere Gaetano o Demme.”

Fonte foto – Flickr.com –

Nasce il canale WHATSAPP di ForzAzzurri – La voce dei tifosi del Napoli

CLICCA SULL’ICONA E ISCRIVITI

canale whatsapp uil scuola modena

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

De Laurentiis in pressing su Antonio Conte, le ultime novità

Politano ha firmato il rinnovo con il Napoli: ecco quando l’ufficialità, tutti i dettagli

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Conte potrebbe tornare in Serie A la prossima stagione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *