Mertens: “Gli ultimi dodici mesi i migliori della mia carriera! Napoli momento bellissimo, i tifosi ci sostengono. No come Higuain, mi sto divertendo…”

Dries Mertens, attaccante  del Napoli, attualmente in nazionale ha parlato ai taccuini dei quotidiani locali,ecco alcuni passaggi:

Gli ultimi dodici mesi sono stati i migliori della mia carriera. Sono un’icona a Napoli? Quello che succede lì non si può immaginare, bisogna viverlo. Io spero che il nostro momento possa continuare fino alla fine perchè è bellissimo. I tifosi impazziscono perchè siamo primi, e ci sostengono sempre.

Non mi vedo, come tipo di giocatore, una vera punta come Higuain. Al momento non mi ci vedo, mi sto divertendo quando vado in campo e sono concentrato sul Napoli: vogliamo che il nostro momento possa continuare.

Nel Napoli non gioco unicamente come terminale offensivo, anzi torno spesso a centrocampo. Nel Belgio l’attaccante spinge molto in profondità e spesso si fa trovare in avanti: al Napoli invece giochiamo in un modo che spesso mi porta non solo al centro, ma anche a sinistra e a destra.

Affamato di gol? Da questo punto di vista sono cresciuto tantissimo, essere considerato da punta centrale è abbastanza strano: in passato avevi a disposizione un azione per fare bene, magari un paio. Adesso, invece, si tratta di segnare gol e sfruttare occasioni. E più diventi importante per la squadra, più palloni ti metteranno a disposizione”.