Michele Uva: “Vorrei parlare solo di calcio e non di razzismo”

   
michele uva
   

Michele Uva, vicepresidente esecutivo dell’UEFA, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal per parlare del delicato tema del razzismo:

“Ci soni tre step in caso di cori razzisti, annuncio dello speaker, sospensione temporanea della gara e sospensione definitiva. Il sistema sta funzionando, ci sono pochi casi a livello internazionale di gara sospesa definitivamente. L’augurio – continua Michele Uva – è che si debba parlare solo di calcio e non di razzismo”.

“Sanzioni se il Napoli lascia il campo? Le sanzioni sono a discrezione dell’arbitro e delle autorità di sicurezza competenti. Ancelotti sta facendo la sua parte. Bisogna passare ai fatti, senza augurarsi mai che venga sospesa la partita. Bisogna far sì che a livello comunicativo ci sia un messaggio direttamente dagli addetti ai lavori, visto che i giocatori sono sicuramente più ascoltati. Bisogna lavorare tutti insieme per ottenere risultati”.

La pagina Facebook per seguire tutte le news del calcio in campania

   
 
Mario Scala

About Mario Scala

Sono nato a San Giorgio a Cremano(NA) il 19/11/1983. Ho frequentato l'ITIS Alessandro Volta e nel 2002 diventato perito informatico. Nel 2006 ho conseguito la laurea breve in "Scienze organizzative e gestionali ad indirizzo marittimo e navale". Risiedo attualmente in provincia di Massa Carrara. Fino a che avrò 36°C in corpo FORZA NAPOLI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *