Moncalvo: “Commisso dagli insulti alla Juventus alla cessione di Vlahovic”

moncalvo commisso

Moncalvo attacca Commisso

Il giornalista Gigi Moncalvo è intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Punto Nuovo, dove ha commentato l’operazione di calciomercato che porterà Dusan Vlahovic dalla Fiorentina alla Juventus. Ecco quanto dichiarato:

“Le perdite dell’ultimo bilancio Juve sono di 209 milioni, nella scorsa stagione 90. Parola d’ordine di Agnelli, presidente pro tempore della Juventus, che non si salverà con questa vicenda di Vlahovic: sostenibilità, equilibrio. Cose fondamentali. La vicenda di Vlahovic non la giudico da juventino, trovo un notevole aumento di tasso di antipatia che i bianconeri già avevano attorno a sé. Il signor Commisso, che fino a 15 giorni fa mandava insulti alla Juventus riguardo la Superlega e le perdite, deve raccontarla giusta perché ha tifosi di fronte che hanno vissuto il calcio. Non è possibile che la Juventus, sapendo che un giocatore ha un contratto in scadenza tra un anno e cinque mesi, vada ad accordarsi con il suo procuratore. Sarebbe un accordo fuori legge. Se già circolava il nome di Vlahovic la Juventus aveva già un accordo con il calciatore”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Newcastle su Osimhen: la richiesta di ADL per la cessione. La cifra

Pres. BCC Napoli: “Il calcio nel progetto di Bezos? Vi confermo una cosa.Vlahovic-Juve, da carabinieri”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Giorno memoria: Metsola, minaccia c’è ancora, fare di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.