Il Napoli asfalta Cagliari e la cooperativa del gol autorizza a fare bei sogni!

 
 
   

Cagliari-Napoli 0-5. Sonora vittoria del Napoli in terra sarda che, dalla gara contro l’Inter, continua ad offrire ottime prestazioni. Qualcosa è cambiato ed è sotto gli occhi di tutti. Nonostante l’assenza (pesante) di una prima punta, mister Sarri non ha mai smesso di credere alla bontà delle proprie idee e nelle qualità dei calciatori a disposizione, riuscendo a plasmare un’idea di gioco che, comunque, sta regalando soddisfazioni.

Il Napoli nelle ultime uscite è stato sempre padrone del campo ed ha concretizzato con più agilità l’enorme mole di gioco espresso. In pratica, gli azzurri hanno ritrovato la cd quadra seppur orfani di Milik, loro attaccante di riferimento.

La stagione è ancora lunga e, se questi sono i presupposti, ci sarà da divertirsi. Nulla è perduto, lo dicono i numeri. Mettendo a confronto i dati dello scorso anno alla stessa giornata di campionato, il Napoli attuale ha solo un punto in meno rispetto a quello 2015/2016 e (udite udite!) 4 reti in più. Segno evidente che la cooperativa del gol sta funzionando alla grande.

Gli azzurri anche contro il Benfica hanno dimostrato di saper imporre il loro gioco indipendentemente dall’avversario, dallo stadio e dal turnover. Ormai è una questione di mentalità, i ragazzi sono programmati per praticare del bel calcio. Le palle spazzate in tribuna e i lanci lunghi a scavalcare la mediana sono solo un lontano ricordo.

Con questo gioco e mantenendo la giusta concentrazione sembra lecito ricominciare a pensare a qualcosa di importante. Sarri il suo lavoro lo sta facendo, e pure bene. I calciatori lo stanno seguendo alla lettera e la macchina sta viaggiando che è una meraviglia.

Ora, se a gennaio la società si muoverà con astuzia e velocità sul mercato, questa squadra potrà solo migliorare rispetto a quanto visto fino a questo momento. Basterà poco o niente per fare un passo in avanti.

Dario Catapano

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 
Dario Catapano

About Dario Catapano

Laureato in giurisprudenza e giornalista dal Febbraio 2014. Nelle cose che faccio ci metto il cuore...e la faccia! Facebook: https://www.facebook.com/dario.catapano1 Twitter: @DarioCatapano