Le pagelle (o quasi) di Cagliari – Napoli: O’ terremot è vuler’ ‘e Dio, fa ben’ alla terra

   
   

Le pagelle  di Cagliari – Napoli: O’ terremot è vuler’ ‘e Dio, fa ben’ alla terra

Reina 6.5 – Il sei politico lo ha meritato perchè è stato spettatore non pagante per quasi tutta la partita, mezzo voto in più perché nel finale si è opposto a Farias che voleva realizzare il gol della bandiera.

Hysaj 6.5 – Il suo compito lo svolge a dovere, controlla in maniera impeccabile Sau e quando serve spinge intendendosi in maniera brillante con Callejon.

Chiriches  6.5 – A sorpresa in campo dal 1° minuto, svolge bene il suo lavoro, mettendo la sua esperienza al servizio della squadra.

Koulubaly 6 – Commette un errore troppo ingenuo al 42’ e per recuperare rimedia l’ammonizione e l’infortunio nello stesso momento. Discesa inutile che poteva tranquillamente risparmiarsi. Dal 41’Albiol 6 – Il Cagliari sembra aver già esploso tutti i colpi in suo possesso e dalle sue parti c’e poca attività fino a fine gara.

Strinic 6.5 –  In fase di spinta non è Ghoulam, ma fa sentire la sua presenza e da un buon contributo in entrambi le fesi.

JORGINHO 6 – Svolge il suo compitino senza entusiasmare troppo, nel primo tempo sbaglia qualche passaggio di troppo ma nella ripresa cresce a vista d’occhio.

Zielinski 7.5 – Subito uno spavento, tutti temono un grave infortunio al gionocchio, ma rientra in campo e impreziosisce la gara con tanta qualità e quantità. Realizza il terzo gol della gara da distanza siderale. Dal 70’ Rog 6 – Entra a risultato già acquisito ma la mentalità è quella giusta, tanti ancora i suoi margini di miglioramento.

Hamsik 7.5 – I suoi inserimenti sono una vera spina nel fianco per gli isolani,  gara da incorniciare  per il capitano azzurro. In questa gara realizza la sua rete numero 105 lasciandosi alle spalle Cavani.

Insigne 7 – Gara al servizio della squadra, da il meglio di se e sforna assist a ripetizione, solo la traversa gli nega la gioia del 5° gol consecutivo.

Mertens 8.5  –   Prestazione di manifesta superiorità. Gara devastante per l’attaccante azzurro che combatte come un leone su tutto il fronte offensivo. Non si risparmia e si regala una tripletta d’autore. Dal 74’ Giaccherini S.V.

Callejon 6.5  – Solita prestazione di grande sostanza per lo spagnolo, dal suo piede parte l’azione per il raddoppio. Storari gli nega il gol 2 volte nel finale di gara.

Sarri 7.5 – Dopo la bellissima prestazione di Lisbona il mister effettua un turnover obbligato e in questa gara riceve ottime risposte anche da chi gioca meno. La superiorità del Napoli è stata schiacciante e i 5 gol fatti sono la prova dell’ottimo stato di forma del gruppo azzurro.

Antimo Panfilo

ForzAzzurri.net

 

Scarica gratuitamente l'App di ForzAzzurri.net

   
 
Antimo Panfilo

About Antimo Panfilo

Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa piacere cosi come sei! Quindi vivi, fai quello che ti dice il cuore, la vita è come un opera di teatro, che non ha prove iniziali: canta, balla, ridi e vivi intensamente ogni giorno della tua vita prima che l’opera finisca senza applausi…