Napoli-Brescia, le pagelle di Forzazzurri: Mertens e Callejon brillano, male Ghoulam

 
 
mertens
   

Napoli pagelle forzazzurri| Il Napoli vince con fatica contro il Brescia e si riscatta dopo la sconfitta casalinga con il Cagliari. Senza troppi indugi, ecco le pagelle stilate dalla redazione di Forzazzurri.net.

Napoli-Brescia, le pagelle di Forzazzurri

Ospina, 6: Non compie nessuna parata degna di nota. Sul gol è incolpevole, Balotelli è molto bravo a colpire di testa.

Di Lorenzo, 6: Buona partita dell’ex Empoli, oggi meno spumeggiante del solito in fase offensiva. Molto attenti invece in fase di non possesso.

Maksimovic, 6: Suo l’assist per il gol di Manolas. Piccola disattenzione sul gol di Balotelli, ma non è un errore clamoroso. Buona prova in parte.

Manolas, 7: Un paio di interventi importanti, poi meglio anche in fase d’uscita. Ovviamente sul voto incide il peso del gol che regala i 3 punti al Napoli.

Ghoulam, 5: Male in occasione del gol. Poco reattivo durante tutta la durata del match, è ancora molto lontano dalla forma migliore.

Callejon, 7: Senza dubbio uno dei migliori in campo, se non il migliore. Lo spagnolo disputa la solita grande partita di sacrificio, mista però anche a tana qualità: come in occasione del gol di Mertens.

Fabian, 6.5: Il primo tempo è da giocatore di altra categoria. Lo spagnolo danza in mezzo al campo e divinamente serve la palla a Callejon che la regala a sua volta a Mertens per il momentaneo 1-0. Nel secondo tempo cala vistosamente.

Allan, 6: Partita lucida e diligente del brasiliano ex Udinese. C’è da correre tanto oggi e lui lo fa alla grande, troppi però gli errori in fase di possesso.

Zielinski, 5.5: Altra prova deludente del polacco. Poteva fare decisamente meglio: non incide in alcuna occasione e sbaglia troppi passaggi in fase d’uscita.

Mertens, 7: Meriterebbe forse mezzo punto in più per la quantità e la qualità che ha messo in campo. Segna anche il gol che sblocca il match, ma sulla coscienza ha almeno due grandi palle gol sprecate.

Llorente, 6: Partita senza infamia e senza lode dello spagnolo che non incide.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *