Napoli, conferenza stampa. Ancelotti: “L’anno scorso qui con il Bayern avevo la fiducia di pochi giocatori, ora tutto l’ambiente è fiducioso”. Hamsik: “Speriamo di ripeterci dopo il Liverpool. Su Cavani…”

 
 
Ancelotti
   

Carlo Ancelotti, alla vigilia della gara di Champions contro il PSG, ha parlato in conferenza stampa in compagnia del capitano azzurro, Marek Hamsik:
“Contro il PSG sarà una gara importante, molto importante, ma non decisiva perché abbiamo anche il ritorno. Possiamo considerarle decisive le due gare, è un impegno complicato ma siamo abituati a giocare partite complicate dove non partiamo favoriti. Sono cambiate tante cose dalla mia ultima partita qui un anno fa, è cambiato anche il PSG. Il Bayern non è cambiato, i problemi che aveva li ha anche adesso da quello che sento. Il mio stato d’animo è cambiato molto, l’anno scorso arrivai qui che sentivo la fiducia di 4-5 giocatori, ora sento la fiducia dei giocatori e di tutto l’ambiente. Lo stato d’animo cambia totalmente. Le squadre imbattibili non esistono, è vero che hanno un potenziale incredibile davanti ma la gara col Liverpool ci ha dato molta consapevolezza ed in pochi ci credevano. Dobbiamo mostrare ciò che abbiamo, poi non so se servirà per vincere, ma è quello che vogliamo fare, mostriamo tutte le qualità contro una squadra formidabile contro una candidata a vincere la Champions. Ho un buon ricordo del tempo qui, ho migliorato la conoscenza. Tuchel l’ho incontrato in Germania a Dortmund, siamo amici, abbiamo parlato a Ginevra, spero vada bene per lui qui per far crescere il PSG”.

Hamsik: 
“La vittoria col Liverpool ci dà fiducia, speriamo di ripeterci, dipenderà da noi, vogliamo giocarcela altrimenti loro con i campioni che hanno ti devastano. Il mister ci dà serenità, sono gare che tutti vogliono giocare, non vediamo l’ora di scendere in campo. Edi quando arrivò dimostrò subito di essere da grande squadra. E’ un bomber nato, sarà bello rivederlo e affrontarlo. Sul record è una soddisfazione personale incredibile, essere numero uno di presenze nel Napoli mi riempie di gioia. Con il Liverpool il mister ha fatto una grande strategia ed è andata bene, noi abbiamo trasmesso in campo ciò che ci ha detto, è stata una bella gara in entrambe le fasi. Dobbiamo ripeterci per fare punti qui.”

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *