PRIMAVERA BENEVENTO- Contro la Pro Vercelli partita raddrizzata in extremis

Primavera
   

Primavera Benevento: i ragazzi di mister Ignoffo torneranno in campo, dopo la pausa per il Torneo di Viareggio, il 1 Aprile sul campo del Pescara.

Oggi pomeriggio all’ “Ocone” di Ponte (BN) si è giocata la sfida del campionato Primavera tra i padroni di casa del Benevento e la Pro Vercelli allenata da Vito Grieco che nell’ultimo turno ha costretto il Chievo secondo in classifica ad accontentarsi del pari. Tra i sanniti oggi erano assenti il centrale Rutjens squalificato e Brignola infortunato, così mister Ignoffo per questa sfida ha convocato anche Volzone Cuccurullo.

La partita vede i piemontesi passare in vantaggio allo scadere del primo tempo con la rete di Rosano e addirittura trovare il raddoppio al quarto d’ora della ripresa grazie a Gouri Joane. Quando sembra ormai maturata la quarta sconfitta consecutiva ecco la reazione dei padroni di casa, che trovano prima la rete con Donnarumma servito dal neo entrato Sorgente e successivamente, a una manciata di secondi dallo scadere, il pareggio da calcio ‘angolo con Fusco che fissa il risultato sul 2-2.

Dunque per i sanniti un pareggio che frena l’emorragia di sconfitte ma il successo manca ormai da un mese, ovvero dalla straordinaria affermazione sul campo del Bari. Ora il campionato si fermerà circa tre settimane per consentire di disputare la 69° edizione del Torneo di Viareggio a cui però nè il Benevento nè la Pro Vercelli però prenderanno parte.

BENEVENTO: Cioce, Iodice, Sparandeo, Donnarumma, Caiazza, Fusco, Volpicelli, Crudo, Pinto, Mincione, Cesarano. A disp.: Di Maggio, Volzone, Martone, Maisto, Castaldo, Cuccurullo, Casaburi, Quattrocchi, Ronga, Sorgente, Saccone, Gengaro. All.: Ignoffo.

PRO VERCELLI: Tripicchio, Iezzi, De Maria, Sangiorgi, Ferrando, Picone Chiodo, Bani, Rosano, Gouri Joane, Foglia, De Mitri. A disp.: Cairola, Vitale, De Bonis, Tunesi, Della Morte, Menabò. All.: Grieco.

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →