PRIMAVERA- Pescara-Sassuolo 3-0: Del Sole SHOW. Avellino-Torino 2-3: in gol Ciotti e il 2001 Garofalo. Milan, Samp e Genoa pensano in grande. Risultati, marcatori e classifiche 14^g.

Primavera
   

Primavera: ieri pomeriggio si sono giocate le gare valide per la 14^ giornata del Campionato Primavera Tim “Giacinto Facchetti.

GIRONE A- Dopo la sconfitta rimediata sabato 14 gennaio contro il Napoli, l’Hellas Verona di mister Pavanel torna alla vittoria a spese del Brescia, tra gli scaligeri super Tupta stende la difesa bresciana per ben due volte. Il Napoli coglie al “Rognoni” di Villa Silvia una vittoria straordinaria sul piano del morale e della classifica, il gol vittoria al 50′ di Russo (clicca qui per rileggere la diretta live di forzazzurri.net). Vince anche la Lazio con una rete del solito Rossi sempre più capocannoniere della categoria, mentre la Sampdoria di mister Pedone surclassa il Vicenza di mister Pasquale Luiso. Infine, al C.S. “Bozzi” la Fiorentina cade sotto i colpi del milanista Vido e per i rossoneri di mister Stefano Nava è una giornata da incorniciare  in quanto si portano a -4 dalle capoliste Lazio, Hellas Verona e Sampdoria.

CLASSIFICA: Lazio, Sampdoria, Hellas Verona 30, Fiorentina 28, Milan 26, Napoli 25, Spal e Latina 20, Cesena e Vicenza 16, Brescia e Spezia 9, Trapani 8, Perugia 7

HELLAS VERONA – BRESCIA  2-0   Tupta (HV) Tupta (HV)

FIORENTINA – MILAN  1-2       Vido (M) Vido (M) Maganjic (F)

CESENA – NAPOLI  0-1  Russo (N)

LAZIO – PERUGIA  1-0  Rossi (L)

SPAL – SPEZIA  1-1  Ferrari (SPAL)  Demofonti rig. (SPEZIA)

LATINA – TRAPANI  0-3  Musso (T) Portovenero (T)  Licari (T)

SAMPDORIA-VICENZA 7-2  Baumgartner (S) Leverbe (S) Scapin (V) Diaby (S) Cioce (S) Parker (V) Sbrissa (Aut.) (S)  Vrioni (S) Testa (S)

GIRONE B- A Pescara è Del Sole-show. L’attaccante di origini napoletane classe ’98  segna 2 delle 3 reti che stendono il Sassuolo. Momento d’oro per Del Sole, che dopo l’esordio in Coppa Italia ad agosto scorso nella gara Pescara- Frosinone, continua a segnare a raffica con la Primavera abruzzese ritagliandosi uno spazio importante. L’Avellino va sotto 0-3 contro il Torino, ma nella ripresa lotta e gioca alla grande, ma la gara termina 2-3 con rete nel finale del 2001 Garafalo (clicca qui). Vince ancora il Benevento contro il Cittadella che ringrazia Mincione, ex Udinese e stravince la Juventus che dopo il 3-0 rifilato all’Empoli 7 giorni fa, ne segna altri 4 all’Udinese di mister Mattiussi. Termina in parità la sfida Chievo-Empoli, mentre Ascoli-Bari è stata rinviata a data da destinarsi.

CLASSIFICA: Juventus 34, Torino e Chievo Verona 31, Sassuolo 24, Empoli e Udinese 22, Bari 19, Benevento 17, Pescara 16, Pro Vercelli 15, Cittadella 13, Carpi 12, Ascoli 8 e Avellino 7.

PRO VERCELLI – CARPI  1-0   Soto (PV)

BENEVENTO – CITTADELLA 1-0  Mincione (B)

CHIEVO VERONA – EMPOLI  2-2   Damiani (E) Ngissah (CV) Ngissah (CV) Giampà (E)

PESCARA – SASSUOLO 3-0   Delli Carri (P) Del Sole (P) Del Sole (P)

AVELLINO – TORINO  2-3  D’Alena rig. (T) Traore (T) De Luca rig. (T) Ciotti (A) Garofalo (A)

JUVENTUS – UDINESE 4-0  Clemenza (J) Kean (J) Bove (J) Toure (J)

GIRONE C- L’Inter di mister Vecchi “straripa” a Palermo e mantiene il primato. In seconda posizione c’è la Roma che nell’anticipo di venerdì 20 gennaio espugna il campo della Virtus Entella con reti di Tumminello, Anocic e Soleri nella ripresa. La Salernitana va sotto 0-2 contro il Novara, nel finale ci pensa Maione a trasformare il penalty che riapre la gara, ma l’assalto finale non porta i frutti sperati. Per Maione, ex Spezia, è comunque la quarta rete in campionato.Nel prossimo turno i granatini di mister Savini affronteranno l’Inter in trasferta. La sorpresa arriva dalla Ciociaria dove il Frosinone batte l’Atalanta 2-1 con le due squadre che terminano in 10 uomini per le espulsioni di Calcagni e Bolis. Vittoria importantissima del Bologna che sbanca il campo della Ternana 1-0 grazie al gol del difensore El Kaouakibi, i felsinei ottengono il secondo successo consecutivo in trasferta dopo il 2-1 di Pisa e si avvicinano alla zona play off.

FROSINONE – ATALANTA 2-1  Modesti (F)  Mallamo (A) Pedrazzini (F)

TERNANA – BOLOGNA  0-1  El Kaouakibi (B)

CROTONE – GENOA  0-1 Logan (G)

PALERMO – INTER  0-4  Pinamonti (I) Rover (I) Rivas (I) Rivas (I)

SALERNITANA – NOVARA 1-2  Salucci (N) Salucci (N) Maione (S) (Rig.)

CAGLIARI – PISA  1-1  Biancu (C)  Micchi (P)

VIRTUS ENTELLA – ROMA 2-3    Tumminello (R) Anocic (R)  Di Paola (E)  Soleri (R) Puntoriere (E)

CLASSIFICA: Inter 36, Roma 33, Virtus Entella 31, Genoa 30, Atalanta 29, Bologna 23, Palermo e Novara 21, Crotone 19, Cagliari 14, Frosinone 10, Pisa 8, Ternana 7 e Salernitana 3.

Piero Vetrone