Pubblicato il: 11 Giugno 2017 alle 9:03 pm

PRIMAVERA- Vanheusden e Pinamonti consegnano il Tricolore all’Inter

Primavera

Primavera- Dopo cinque anni l’Inter è di nuovo Campione d’Italia. I ragazzi di mister Vecchi conquistano l’ottavo scudetto.

Si è appena conclusa allo Stadio “Mapei” di Reggio Emilia la Finale del campionato Primavera tra Inter e Fiorentina. L’Inter di mister Vecchi conquista lo scudetto vincendo con il punteggio di 2-1. Il match inizia nel migliore dei modi per i nerazzurri che trovano la rete del vantaggio al 18′ con Vanheusden che batte Cerofolini con un colpo di testa sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa ci pensa il tanto atteso Andrea Pinamonti a realizzare la rete del 2-0. L’Arciere di Cles è bravo ad anticipare Illanes e tramutare in rete con un colpo di testa su un cross perfetto di Emmers. I ragazzi di mister Guidi però non ci stanno e riaprono il match al 76′, fallo di Awua su Sottil in area e per il direttore di gara e calcio di rigore, dal dischetto si presenta lo stesso Sottil che non sbaglia. I toscani provano fino alla fine a pareggiare, senza però riuscirci. Finisce 2-1 per i lombardi che alzano al cielo la coppa dello scudetto 2016/2017.

La società nerazzurra ha già messo a segno una doppietta, in quanto, venerdì 9 giugno ha conquistato il campionato Berretti (clicca qui).

TABELLINO

FIORENTINA – INTER 1-2

FIORENTINA: Cerofolini, Mosti, Illanes, Chrzanowski, Pinto (46′ Ranieri); Diakhate, Castrovilli, Trovato (82′ Caso), Sottil, Mlakar (62′ Gori), Perez. A disposizione: Satalino, Ghidotti, Ranieri, Militari, Ferirgra, Faye, Maganjic, Marozzi, Benedetti, Meli. Allenatore: Federico Guidi.

INTER: Di Gregorio, Mattioli, Gravillon, Vanheusden, Cagnano, Carraro, Awua, Rivas; Emmers (82′ Danso), Rover (58′ Bakayoko), Pinamonti. A disposizione: Mangano, Dekic, Valietti, Belkheir, Bollini Frigerio, Butic, Lombadoni, Mutton, Sala, Putzolu. Allenatore: Stefano Vecchi.

MARCATORI: 18′ Vanheusden (I), 67′ Pinamonti (I), 76′ Sottil (Rig.) (F)

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Giovanni Zangaro

Scouting presso Intermediario Fifa

View all posts by Giovanni Zangaro →