Sarri: “Ho minacciato Hamsik e Zielinski prima della partita. Peccato di leggerezza nel finale [VIDEO]

 
 
   

La conferenza stampa post-gara di Maurizio Sarri si è arricchita con un curioso retroscena

“Una squadra un po’ più matura gestisce meglio il vantaggio dandomi la possibilità di far tirare il fiato il qualcuno. Siamo stati bravi, dal punto di vista della mentalità, ad approcciare una gara normale dopo tre partite di grande risonanza come quelle con Roma, City ed Inter. In campo avevamo calciatori provenienti dall’Empoli, dall’Udinese, dal Bologna non abituati a dover avere una certa costanza di rendimento mentale, fisico, tecnico e tattico e sono anche giovani, ci vuole un minimo di pazienza in queste cose. Zielinski? Ho minacciato sia lui che Hamsik, gli ho detto che non avrebbero mai più giocato insieme se avessero commesso errori in fase difensiva. Soprattutto inizialmente è stato attento alla fase difensiva, poi si è sciolto ed ha fatto una prova completa come rientra nelle sue caratteristiche”.

Iscriviti al canale Telegram di ForzAzzurri