Spartak Mosca-Napoli: i quotidiani bocciano Stanislav Lobotka

lobotka gattuso
   

Il fallo da rigore dopo pochi secondi dall’inizio della gara ha pesantemente condizionato la sua prestazione

Il Napoli è stato sconfitto per 2-1 nella trasferta russa contro lo Spartak Mosca. Uno dei peggiori in campo è stato Stanislav Lobotka, colpevole di aver concesso un penalty subito dopo il fischio d’inizio del match. I quotidiani di oggi non lo risparmiano.

Questi i voti:

Corriere dello Sport, voto 5: “La «macchia» del rigore non va via neanche con la neve: il ritmo è basso, la presenza è pallida e intorno a sé non arriva un aiutino neanche con un Sos. Solo piccolissime vibrazioni”.

La Gazzetta dello Sport, voto 5: “Pronti, via e lo slovacco fa la frittata del rigore. Poi non trova mai tempi e spazi per le giocate”.

SportMediaset, voto 4,5: “Il suo fallo inutile dopo meno di un minuto di gioco condiziona in modo pesante la prestazione dei campani. Poi prova a mettere ordine a centrocampo, ma l’impressione è che l’errore iniziale ne condizioni la tranquillità nelle giocate”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli, il commento dopo la sconfitta: “Resta tutto aperto, prestazione generosa”

Pistocchi: “Secondo tempo dominato dal Napoli, è stato troppo sprecone”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Uccise il padre per difendere la madre, assolto perché non è reato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *