Sponsor tecnico del Napoli, spunta EA7 con la firma di Burlon

sponsor tecnico napoli
   

Il portale del giornalista Paolo Bargiggia, riporta in merito al nuovo sponsor tecnico del Napoli.

Con la firma di Marcelo Burlon e la produzione di Giorgio Armani, lo sponsor tecnico del Napoli, secondo Bargiggia, potrebbe dunque essere EA7:

Si tratta della prestigiosa firma di Giorgio Armani, griffe italiana di altissmo profilo con il marchio Armani EA7. Sarà un’operazione innovativa per il mondo del calcio. Ancora una volta, il kit di maglie porterà la firma dell’artista Marcelo Burlon, quello delle maglie speciali andate a ruba in poche ore quest’anno negli store digitali, che si occuperà del design. La produzione, invece, sarà affidata proprio al gruppo di Giorgio Armani. La novità è tutta nella distribuzione.

Infatti, chi venderà le divise da gioco alla società di Aurelio De Laurentiis non sarà una delle due aziende sopracitate; bensì, la figlia del produttore cinematografico Valentina, già inserita nel mondo della moda. In sostanza, Valentina De Laurentiis con la sua società, fornirà al Napoli i kit per la prossima stagione, con il design di Marcelo Burlon County of Milan e la produzione di Giorgio Armani. Con questa mossa, sicuramente geniale ed innovativa per il calcio italiano, il patron del Napoli ha trovato il modo di inserire per la prima volta nel business del club anche la figlia che così potrà cominciare a guadagnare anche lei con il club di famiglia come i fratelli. Armani infatti non incasserà i guadagni derivanti dalla vendita delle maglie che andranno tutti all’azienda della secondogenita di Aurelio De Laurentiis“.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Calciomercato Lazio: con Sarri potrebbero arrivare due giocatori del Napoli

Napoli, due club italiani interessati ad Ounas: ecco di chi si tratta

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

A 93 anni De Mita litiga ancora con gli avversari politici

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *