TOP & FLOP GIOVANILI NAPOLI- Il ciclone Under 15, il sasso di Mariani, il motorino Palmieri su. La pareggite dell’Under 17 giù. Il meglio e il peggio del 12-13 novembre

   

Top & Flop Giovanili Napoli: alla ribalta questa settimana c’è il difensore dell’Under 16 Daniele Mariani e l’esterno dell’Under 17 Ciro Palmieri.

Torna anche questo martedì la rubrica dedicata ai Top & Flop delle Giovanili Napoli con riferimento al week end del 12-13 novembre. Nello scorso turno gli azzurrini avevano fatto molto bene, facendosi notare per diversi aspetti positivi (clicca qui per TOP & FLOP GIOVANILI NAPOLI 5-6 novembre), e anche stavolta i motivi per sorridere sono molti, con sette punti raccolti in tre partite vista la sosta che ha caratterizzato il campionato Primavera. E allora andiamo nello specifico, evidenziando cosa ci è piaciuto di più e quali aspetti vanno migliorati.

TOP OF THE WEEK

  • Il ciclone Under 15. Eppure le previsioni meteo non avevano annunciato nulla a riguardo, non c’è stato alcun colonnello a raccomandare di proteggersi dalla ‘tempesta‘ azzurra che si sarebbe scatenata per 35 minuti all’Antistadio ‘Giorgio Taddei‘ di Terni. Dopo un primo tempo molto equilibrato in cui Montaperto aveva ristabilito la parità, la ripresa ha visto l’ Under 15 di mister Giovanni Chiaiese segnare a ripetizione con il solito D’AgostinoD’Antonio che si regala la prima gioia con la maglia azzurra, e Russo (clicca qui per articolo). VALANGA AZZURRA!!!
  • Il sasso di Mariani. Quarta vittoria consecutiva per gli azzurrini dell’Under 16 di mister Vincenzo Marino, bravi a sbloccare l’insidiosa gara di Terni nella ripresa col solito Lauro, il cui tiro viene deviato in maniera decisiva dalla difesa umbra (clicca qui per articolo). Stavolta però vogliamo premiare il difensore Daniele Mariani che nel finale lascia partire una botta su punizone dai trenta metri imparabile per il portiere che produce come effetto una corsa all’abbraccio di tutti i compagni, incluso il portiere Evangelista che proprio non poteva perdere l’occasione di ‘buttarlo giù’ senza essere ammonito. PRODEZZA BALISTICA
  • Il motorino Palmieri. Il numero 11 dell’Under 17 non è uno dal gol facile, nonostante il suo ruolo di esterno offensivo, ma se mister Massimo Carnevale decide di non privarsene mai un motivo ci sarà. Nella sfida interna contro il Benevento (clicca qui per rileggere il live) finchè resta in campo è un vero e proprio stantuffo sulla fascia sinistra, spingendo e coprendo quando necessario. Se aggiungiamo che in questa sfida prima gli è stato annullato un gol e dopo sessanta secondi realizza la rete del momentaneo 2-0 ci rendiamo conto della prestazione. PREZIOSO!!!

FLOP OF THE WEEK

  • La pareggite dell’Under 17. Ancora un mezzo passo falso dei ragazzi dell‘Under 17 che in casa contro il Benevento non riescono a trovare il successo, nonostante a meno di un quarto d’ora dalla fine si trovassero col doppio vantaggio in tasca. La squadra nelle ultime sei sfide ha raccolto quattro pareggi, davvero troppi se si considera che con la regola dei tre punti non vincere è molto penalizzante. Riteniamo che la rosa della squadra sia nettamente più forte dell’attuale posizione che gli azzurrini occupano e quindi da un momento all’altro ci aspettiamo l’esplosione. SVEGLIAMO IL VULCANO DORMIENTE…

Marco Lepore

Marco Lepore

Laureato in Economia Aziendale presso l'Università Federico II dal 2005, ho intrapreso questo percorso da 06/2015. Il principio a cui mi ispiro è: "stay hungry, stay foolish".

View all posts by Marco Lepore →