Top & Flop – Napoli-Fiorentina: il migliore ed il peggiore azzurro in campo

Napoli-Fiorentina

Napoli-Fiorentina: amara sconfitta al Maradona, i partenopei scivolano al terzo posto.

Obiettivo scudetto sempre più nebuloso, il Napoli cade in casa contro la Fiorentina e scivola inevitabilmente al terzo posto.

Primo tempo

Inizia Napoli-Fiorentina, gli ospiti di casa non si lasciano intimorire dalla presenza ingombrante del pubblico azzurro, e partono subito con un’ottima costruzione sulla destra, grazie all’intuizione di Venuti per Nico Gonzalez che prova il tiro, ma la palla termina a lato. Napoli impaziente non resta a guardare, Lorenzo Insigne in cerca di una via d’uscita prova un’incursione in area, tuttavia Castrovilli interviene commettendo fallo ai danni del numero 24 del Napoli. Dunque, il capitano azzurro, prova la conclusione ma Terracciano riesce ad impedire il vantaggio. Incredibile all’8′ minuto, Victor Osimhen prova la conclusione, grazie al passaggio di Insigne, ma la palla finisce fuori di un soffio. Ancora Osimhen! Il nigeriano tenta la chiusura a porta vuota, insacca ma in posizione di fuorigioco. A terra Osimhen al minuto 25, a causa di una botta alla coscia sinistra, ma niente di grave e rientra regolarmente in gioco. Incredibile al 28′, Duncan in area per Cabral, palla tra i piedi di Nico Gonzalez che calcia sotto la traversa e segna. La Fiorentina passa in vantaggio. Tuttavia, i padroni di casa scossi dal gol, cercano di riordinare le idee quanto prima, ci pensa Mario Rui a catapultarsi in area avversaria per tentare la conclusione, ma la palla finisce alta sopra la traversa. Fiorentina decisa ed equilibrata prova a chiuderla con Nico Gonzalez, ma la sfera termina ancora alta sopra la traversa. Si conclude così il primo tempo tra Napoli e Fiorentina, con il vantaggio viola.

Secondo tempo

Inizia il secondo tempo, riparte forte il Napoli con Osimhen alla disperata ricerca del pareggio, ma il tiro del nigeriano non va a buon fine. Ragiona Insigne, che scatta sulla fascia sinistra con un doppio dribbling su Venuti e con palla allungata al centro, ma percepisce Igor che spazza in angolo. Reagisce ancora il Napoli con un affondo di Osimhen, che arriva sul fondo con un tiro diagonale al centro per Mertens, che astuto trova l’angolo e porta il Napoli al pareggio! Gol del Napoli, 1-1 al Maradona. Entusiasti i partenopei ritrovano la giusta carica e grintosi spingono in avanti, ma la Fiorentina si oppone: traversone di Nico Gonzalez dalla destra sul lato opposto per Ikone, artefice di un tiro rasoterra in diagonale che trova la porta. Ancora Fiorentina in vantaggio! Gli ospiti riescono a ribaltare nuovamente il risultato. Napoli coraggioso si ribella con Lozano, che salta Terracciano e segna, ma anche stavolta in posizione di fuorigioco. Rispondono per le rime i viola, con un’azione che prende inizio da Maleh per Cabral, che in velocità riesce a battere Lobotka, facendo partire un tiro a giro che sorprende Ospina. Vantaggio ancora tutto viola! La Fiorentina segna ancora al Maradona per un risultato di 1-3. Tenta il Napoli con Insigne, e ancora Mertens ma ormai sfiduciati lasciano il controllo agli avversari. Eppure, Victor Osimhen non intende arrendersi, Mario Rui lo serve a dovere e segna! Il Napoli riapre la partita con la rete di Victor e ritrova la fiducia persa. Sono 5 i minuti di recupero, e la Fiorentina prova a guadagnare tempo. Termina così Napoli-Fiorentina, con la vittoria avversaria al Maradona.

Top Victor Osimhen

Victor Osimhen, volenteroso e grintoso sin dal primo minuto in campo, affronta per tutta la partita Igor e Milenkovic, che lo limita prepotentemente. Non si arrende neanche nel secondo tempo: artefice di un assist utile per Mertens ed è il responsabile del secondo gol che avvicina il Napoli al pareggio.

Flop Fabian Ruiz

Disattento e poco partecipe nel primo tempo, Fabian Ruiz non entra in partita. Non cambia la situazione durante la ripresa e Spalletti decide di fare a meno di lui. Dunque, partita sottotono e da dimenticare per il centrocampista azzurro.

Barbara Marino

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Cabral: “Abbiamo meritato la vittoria contro una grande squadra”

Napoli-Fiorentina, Pistocchi: “La quinta sconfitta casalinga del Napoli è preoccupante”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

25 aprile: manifesto dell’Anpi, “L’Italia ripudia la Guerra”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.