Top & Flop – Sassuolo-Napoli, il migliore ed il peggior azzurro in campo

genoa napoli
   

Si è appena conclusa Sassuolo-Napoli, sfida che ha visto gli azzurri ed i neroverdi pareggiare per 2-2.

Sassuolo-Napoli si è conclusa con il punteggio di 2-2. Andiamo a ripercorrere la sfida in questione, soffermandoci anche sul miglior giocatore del Napoli in campo, ma anche su quello che ha fatto la prestazione peggiore.

Primo tempo

Il possesso palla è del Napoli, ma la prima azione pericolosa arriva dal Sassuolo. In particolare Berardi serve un assist per Traoré in area di rigore, tuttavia l’azione viene interrotta da un fuorigioco. Il Napoli reagisce al minuto 5, con Fabian Ruiz che tenta di trovare il gol ma palla è deviata dalla difesa avvertita; sulla ribattuta Piotr Zielinski trova la porta ma l’arbitro annulla tutto per un fuorigioco. All’11° minuto Frattesi prova a far partire un tiro dall’area di rigore ma viene anticipato da Ospina. Il Napoli continua a  farsi sentire: al minuto 27 Zielinski serve Insigne che corre verso la porta, ma Consigli lo blocca con successo. Al 33° minuto ci prova anche Lozano, che tira la palla verso l’area di rigore: gli avversari però riescono a mettere il pallone in corner. Al minuto 39 ci prova ancora il Sassuolo con Raspadori, che fa partite un tiro bloccato da Ospina senza alcun problema. Al minuto 44 è ancora il portiere azzurro a bloccare il tiro di un difensore avversario, per la precisione di Ferrari. Il primo tempo termina con il punteggio di 0-0.

Secondo tempo

Inizia il secondo tempo ed il Napoli non impiega molto prima di andare in vantaggio: al minuto 51 Fabia Ruiz sblocca il risultato su assist di Zielinski. Dopo neanche dieci minuti è già raddoppio: 59° minuto sempre Piotr Zielinski serve Dries Mertens in area di rigore. Consigli non può nulla contro il tiro preciso del belga. Il Sassuolo prova a reagire ed al minuto 69 ci prova con Scamacca, che fa partire un tiro con il destro bloccato da Ospina. Al minuto 71 però lo stesso Scamacca ci riprova e non fallisce: il suo destro batte Ospina e la gara si riapre. Al minuto 89 il Sassuolo riesce a pareggiare con Ferrari, che sfruttando un calcio di punizione battuto da Berardi segna di testa il 2-2. Dopo cinque minuti di recupero la sfida termina 2-2.

Top: Fabian Ruiz

Il miglior giocatore azzurro in campo è stato questa volta Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo è sempre stato in partita, fino a metà della ripresa quando è stato sostituito. Sempre a dare man forte quando occorreva, è stato anche l’autore del primo gol della gara che ha portato il Napoli in vantaggio.

Flop: Hirving Lozano

Il peggiore azzurro in campo invece è stato Hirving Lozano. Partita negativa per l’attaccante messicano che è stato il più delle volte invisibile. Unica caratteristica che lo ha contraddistinto come sempre è la velocità, per il resto non è stato particolarmente d’aiuto durante tutta la durata della gara.

Maria Marinelli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Iezzo avverte il Napoli: “Partita difficile, il Sassuolo è una buona squadra”

Katia Ancelotti: “Napoli? A novembre successe di tutto, che delusione”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Omicron: scienziati Cuba al lavoro su un vaccino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *