Venglos ag. di Hamsik: “Ecco il perchè delle sostituzioni. Quest’anno può raggiungere Maradona…”

Durante la trasmissione radiofonica “Si Gonfia la Rete” su Radio Crc ha parlato l’agente di Marek Hamsik, Juraj Venglos:

Ho parlato con Marek e mi ha fatto sentire tutta la sua felicità per questo avvio di stagione del Napoli. Tutte le sostituzioni che ci sono state finora sono state concordate fin dall’inizio con Sarri: è stato deciso alcune volte di toglierlo per cambiare tatticamente la squadra ed altre volte per preservarlo. Infatti la stagione è lunga e ci saranno tante partite da affrontare.

Il sorteggio Champions tutto sommato è andato bene. Il Napoli molto probabilmente passerà il turno ed ha tutte le carte in regola per arrivare anche davanti al Manchester City. La prima partita contro lo Shakhtarsarà fondamentale, dato che è importante partire bene; però la sfida più importante sarà quella tra il gioco di Sarri e quello di Guardiola.

Lo scudetto è un obiettivo raggiungibile: il Napoli può e deve farcela. C’è sempre la Juve lì pronta a vincere ancora, però anche Roma e Milan si sono ben rinforzate. Bisognerà superare il periodo più importante, ovvero quello tra febbraio e marzo e lì vedremo il Napoli a che punto sarà.

Hamsik ha fatto una scelta per la carriera ed ha sposato in pieno il progetto Napoli 10 anni fa. Quindi è lecito chiedersi se resterà a vita in questa squadra. Alla fine della sua carriera da calciatore non si sa cosa farà, però ovviamente si sa bene che il ragazzo si sente pienamente napoletano. Ci sono state tante squadre su di lui, ma non ha mai voluto lasciare questa squadra.

Il record di Maradona è molto vicino per Marek e spero possa raggiungerlo già quest’anno. Però per lui è importante fare dei gol utili al Napoli per vincere qualcosa di importante“.