Zola: “Osimhen è l’erede di Lukaku e ha grandi margini di miglioramento, Anguissa? Colpo azzeccato”

zola napoli gattuso
   

L’ex azzurro dice la sua sul momento del Napoli

Gianfranco Zola, ex campione del Napoli, ha rilasciato un intervista all’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, nella quale ha parlato parlato del momento attuale dei partenopei.

Queste le sue parole:

“La compagine azzurra sta dando segnali di grande forza e qualità. La prova contro l’Udinese è stata impressionante non solo nel risultato, ma anche nella gestione complessiva. Un altro elemento a suo favore è la completezza dell’organico. Quando Osimhen arrivò in Italia due anni fa, non lo conoscevo bene e mi documentai. Scoprii un giocatore bravissimo nei movimenti. Con la sua forza atletica può essere devastante. Osimhen l’erede di Lukaku. È giovane e ha enormi margini di miglioramento.

Anguissa? Il suo arrivo last minute si è rivelato un colpo di mercato azzeccato. È perfetto nel 4-2-3-1, ma rende bene anche nel 4-3-3. C’è poi da fare un’altra considerazione: i calciatori che arrivano dalla Premier hanno una marcia in più perché sono preparati per giocare a altissima velocità. I ritmi del campionato inglese sono superiori al resto del mondo”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Coronavirus, il bollettino nazionale: 2.407 nuovi positivi e 44 decessi

Marino: “ADL voleva ingaggiare Spalletti, ma lui rifiutò la mia proposta”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Clementino innamorato di Martina Difonte: “È la mia vita”, chi è la fidanzata del cantante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *