ADL pecca sulla scelta allenatori, ma occhio a Spalletti

De Laurentiis

Sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport il focus è su Aurelio De Laurentiis, elogiato per l’ottimo lavoro finanziario, ma poco chiara la scelta degli allenatori.

Negli ultimi anni sono state prese in considerazione scelte particolari da parte di De Laurentiis

“Sugli allenatori il presidente negli ultimi anni ha mostrato qualche pecca. Perché se prendi in considerazione di portare a Napoli Ancelotti, dicendo di volerlo per 10 anni, e avvii un nuovo ciclo con lui, poi non abbandoni Carletto in un triste autunno senza cercare con tutte le tue forze, utilizzando ogni mezzo possibile, di difendere il progetto. Quello che è accaduto, in maniera differente, anche con Rino Gattuso. 

Se il prescelto dovesse essere Spalletti – uno che a livello di personalità non scherza affatto – o chiunque altro, nei momenti delicati è necessario che venga sostenuto da tutto il club. Altrimenti siamo tutti bravi quando si vince”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Coronavirus, il bollettino nazionale: 256 decessi, 5.948 nuovi positivi

Iannone: “Fabbri ha sbagliato, può essere fermato”

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Si scioglie gruppo di estrema destra Proud Boys in Canada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *