Alemao: “A Bergamo fu difficile per me. Monetina? Mai detto bugie”

L’ex centrocampista del Napoli Alemao torna sull’episodio storico

L’ex centrocampista del Napoli Alemao, ha rilasciato un interessante intervista a La Gazzetta Dello Sport. Ecco quanto dichiarato:

“Io dal Napoli all’Atalanta? Fu complicato, per la vicenda della monetina. I media parlavano solo di quello, ma io non avevo detto bugie: fui davvero colpito alla testa da una moneta. Fu necessario dare molte spiegazioni alla tifoseria organizzata dell’Atalanta: capirono ciò che era successo, e da allora mi trattarono bene. Dissi di aver esagerato per quella vicenda? Bugie: dissero anche che avevo incontrato Arrigo Sacchi e che gli avrei confessato di aver fatto una scenata. Storia sgradevole, io fui solo una vittima”.

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Osimhen, in Francia lo definiscono il nuovo Mbappè. Il Napoli ci prova

Gattuso, sarà rinnovo con il Napoli. Incontro con ADL per la firma

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Sassi contro poliziotti, un ferito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *