Ancelotti: “Tempo fa ero tifoso dell’Inter”

allan everton
   

Il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, ha confessato una giovanile passione nerazzurra.

Le parole di mister Ancelotti nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match di Champions:

L’Inter ha la struttura dello scorso anno anche se un nuovo allenatore, l’ho studiata in questi giorni. Chiaro che ci piacerebbe controllare la partita e giocare bene, ci proveremo perché questa competizione è sempre importante per questo club. Per me la Champions League è speciale, ha significato sempre tanto anche quando l’ho vinta da calciatore. Ero tifoso dell’Inter ma poi ho cambiato per varie ragioni. Feci anche un provino prima di andare alla Roma. Mi ha sempre creato simpatia, il derby è sempre stato speciale e con molto rispetto”.

Vinicius“Lo tratto come tutti gli altri, gli chiedo di essere concentrato e focalizzato sul lavoro. Ora ha fiducia e sta bene fisicamente, magari i momenti brutti gli stanno dando ulteriore motivazione oggi”.

Gli obiettivi: “Voglio tornare a vincere col Real Madrid. Sono tornato anche per la gioia di andare ogni giorno a Valdebebas ad allenare la squadra. Questo club mi è entrato nel cuore”.

Mario Scala

Il grande giornalista pone le domande giuste per far emergere ciò che altrimenti resterebbe nascosto.

View all posts by Mario Scala →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *