Pubblicato il: 17 Ottobre 2020 alle 6:13 pm

Atalanta, Gasperini: “Siamo stati inferiori al Napoli in ogni zona del campo”

L’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ha parlato a Sky Sport dopo la sconfitta del San Paolo contro il Napoli

Il tecnico dei bergamaschi Gian Piero Gasperini commenta il ko del San Paolo a Sky Sport:

Il Napoli ha fatto un primo tempo di altissimo livello, noi di basso. Il divario è stato notevole e deve suonare come un campanello d’allarme per le prossime gare, a partire da quella di mercoledì contro il Midtjylland. Il Napoli è stato superiore, abbiamo sofferto e preso gol evitabili. Purtroppo oggi à stata una giornata così, dobbiamo imparare e vedere come riprenderci.

Siamo stati abbastanza sotto su tutti gli aspetti, anche in mezzo al campo abbiamo avuto problemi e siamo andati in difficoltà. Sicuramente dietro abbiamo peccato e sofferto di più, ma probabilmente anche per le difficoltà negli altri reparti.

Non ho mai detto che lottiamo per lo scudetto. L’anno scorso avevamo una ottima media tra gol segnati e gol subiti fatto, poi è chiaro che ci sono partite come quella di oggi in cui incontri attaccanti forti. Se prendi i primi tre gol come abbiamo fatto noi comprometti tutto. Solo due mesi fa contro il Napoli abbiamo vinto 2-0, ma tutte le partite sono diverse e vanno interpretate. E’ evidente che oggi abbiamo avuto dei problemi.

Ilicic è una delle poche note positive, ha dimostrato di aver recuperato e giocando ritroverà la miglior condizione, magari con una squadra che lo supporti al meglio può tornare il giocatore di un tempo.

Colloquio con Gattuso? Abbiamo parlato di calcio, come sempre”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Napoli-Atalanta – Le pagelle di ForzAzzurri, il vero volto di Hirving Lozano

PARTECIPA ALLA PRIMA EDIZIONE DI FANTAZZURRI, IL FANTACALCIO DEI TIFOSI DEL NAPOLI

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Covid: Napoli; nuova protesta mamme, ridateci la scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *