Pubblicato il: 17 Ottobre 2020 alle 5:41 pm

Napoli, Gattuso: “Mi fa rabbia non aver potuto giocare contro la Juve, eravamo pronti”

Rino Gattuso, allenatore del Napoli, ha parlato a Sky Sport dopo la netta e roboante vittoria sull’Atalanta

L’allenatore del Napoli Rino Gattuso ha parlato a Sky Sport della partita di oggi, vinta 4-1 contro l’Atalanta, ed è ritornato sul match perso 3-0 a tavolino contro i bianconeri:

ATALANTA“Oggi l’abbiamo preparata bene, abbiamo cercato più volte il 4 contro 4 in avanti. Osimhen è fondamentale e ci ha aiutato tantissimo. Ho visto grande mentalità, gran voglia di conquistare la palla, tanta determinazione. L’Atalanta è una di quelle squadre che può vincere il campionato. Non mi aspettavo una prestazione così contro questa Atalanta, perchè so che squadra è.”

OSIMHEN“Lozano aveva già segnato, Osimhen ci sta dando tanto. A Parma ci ha fatto vincere la partita e oggi siamo contenti per il suo gol. Devo ringraziare il ds Giuntoli e il presidente per averlo portato a Napoli; io sono innamorato di questo calciatore da tanto tempo. Ti fa salire, fa reparto da solo, crea superiorità numerica, anche se non segna tanto. Victor fa reparto da solo”.​

LA JUVE “Ho rosicato parecchio, sono quello più incazzato di tutti. I bianconeri sono la squadra da battere, ma in questo momento è un cantiere aperto. Potevamo approfittarne e andarcela a giocare; l’avevo preparata come quella di oggi. Alle 18:55 eravamo sul pullman, pronti a partire. Potevamo schierare Demme al posto di Bakayoko, magari l’avremmo persa 3-0 sul campo, ma non a tavolino. Sono arrabbiato con chi non ci ha fatto partire. Quando ho parlato con la società, con De Laurentiis e Giuntoli in primis, eravamo rimasti che la partita si sarebbe giocata tranquillamente”.

BAKAYOKO“Bakayoko non giocava da 7 mesi e, praticamente, non ha sbagliato nulla. La squadra è forte e possiamo adottare un nuovo modulo. Su Bakayoko sapete cosa penso: posso pure litigare coi miei giocatori, ma poi ci faccio pace subito. Tiémoué ha una tecnica tutta sua, non è un gran palleggiatore ma se si mette riesce a fare bene anche quello. E’ un calciatore che ci mancava”.

KOULIBALY “E’ un calciatore che solo nella passata stagione non ha fatto bene, anche a causa degli infortuni, ma quando sta bene è un grandissimo difensore. Sbaglia ancora troppo tecnicamente, ma è un gran giocatore”.

 

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI CLICCA QUI

Top & Flop – Napoli-Atalanta, il migliore ed il peggiore azzurro in campo

PARTECIPA ALLA PRIMA EDIZIONE DI FANTAZZURRI, IL FANTACALCIO DEI TIFOSI DEL NAPOLI

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

Covid: Napoli; nuova protesta mamme, ridateci la scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *