Attacco a Spalletti: “Stona il suo atteggiamento da commedia napoletana”

Bianconeranews.it – Attacco a Spalletti: “Stona il suo atteggiamento da commedia napoletana”.

Il giornalista molto legato alle vicende in casa Juventus, Antonio Paolino, è intervenuto in merito all’atteggiamento di Luciano Spalletti nel post-partita. Nel dettaglio, si è focalizzato “sull’inseguimento” del tecnico azzurro verso Allegri, che si stava dirigendo negli spogliatoi.  “Tutti in discussione alla Juventus e tanti complimenti al Napoli per aver centrato la vittoria numero quindici in campionato senza ombre, anzi con i giusti accorgimenti figli della sconfitta di inizio ’23 con l’Inter. Il bis avrebbe frantumato punti e certezze a favore delle inseguitrici. Alla luce degli ultimi tre risultati, invece, un solo passo falso ci sta .

Quello che stona è l’atteggiamento discutibile di Spalletti, teatrale alla vigilia e con una deriva istrionica dopo il successo. Il senso della vittoria passa dall’eleganza nel non farla pesare “platealmente” (e strumentalmente) all’avversario già ferito dalla pesante sconfitta. Solo la vera commedia napoletana avrebbe imposto l’apprezzata sfumatura nell’inseguimento a testa china del collega al termine della partita. E con la critica pronta a giudicare l’eventuale rifiuto dello sconfitto. Dimenticando però che pesa anche la sensibilità con cui ci si approccia così come il ricordo di quando lo stesso Spalletti, un anno prima in Europa League, dopo un ko se ne fregò di ricambiare la stretta di mano del tecnico russo. A proposito, nell’ultimo 5-1 subito dalla Juventus trent’anni fa, Allegri è stato autore di un gol con la maglia del Pescara. Quando si dice il destino…”.

Fonte foto: Instagram @officialsscnapoli

PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE SUL NAPOLI  CLICCA QUI

Spalletti vicino al rinnovo, ADL pronto ad esercitare la clausola in suo favore

Coppa Italia Napoli, Spalletti pensa al turnover: le ultime

CONTENUTI EXTRA FIRST RADIO WEB

La neve torna in Alto Adige, 18 cm a Rio Pusteria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *